Solidarietà del Consiglio comunale con i lavoratori della Miroglio di Ginosa

Ecco il testo presentato dal capo gruppo del Partito Democratico Giovanni Battista Panero a nome della maggioranza consigliare e  approvato dal Consiglio Comunale di mercoledì scorso:

Solidarietà ai lavoratori degli stabilimenti Miroglio “filatura e tessitura di Puglia”.

Premesso

  • che nella giornata di lunedì 7 maggio un gruppo di lavoratori Miroglio provenienti da Ginosa, in provincia di Taranto, ha effettuato un presidio durato tutta la giornata davanti alla sede dirigenziale della Miroglio in via Santa Barbara ad Alba, chiedendo un incontro con l’amministratore delegato dell’azienda

Considerato

  • che tale incontro non è avvenuto e quindi non è stato possibile discutere la difficile situazione occupazionale che sì è determinata dopo la decisione della Miroglio di porre in mobilità, e quindi di licenziare i 223 dipendenti;
  • che negli anni scorsila Miroglio aveva costruito due stabilimenti, uno a Ginosa e l’altro a Castellaneta usufruendo di finanziamenti agevolati per circa 90 miliardi di lire e che nel 2009 firmò un accordo con i lavoratori con l’impegno a  trovare una ricollocazione di tutti gli addetti

Constatato

  • l’impegno del Sindaco, presente nella giornata del 7 maggio davanti ai cancelli della Vestebene – Miroglio, laddove ha promesso l’interessamento dell’Amministrazione albese nel ricercare  contatti con la dirigenza della Miroglio per seguire la vicenda,
  • che ad oggi, a detta dell’azienda, la ricerca di interlocutori per la vendita  degli stabilimenti non ha avuto esito positivo.

Ritenuto

  • che  questi tagli occupazionali in una zona depressa del Meridione determinerà una situazione in cui  223 famiglie saranno private del proprio futuro .

 Il Consiglio Comunale di Alba esprime

  • profonda preoccupazione per la situazione di crisi occupazionale nella zona in cui l’azienda Miroglio aveva realizzato i propri stabilimenti ,che è anche stata funestata da disastrosi nubifragi ( negli scorsi anni il Comune di Alba aveva partecipato ad una sottoscrizione per inviare un minimo di aiuto finanziario in seguito all’alluvione che aveva distrutto parte di quelle terre ) e chiede al Sindaco di impegnarsi per favorire un positivo contatto tra le parti al fine di cercare una soluzione alla grave crisi determinatasi.

Chiede inoltre

  • che l’ODG venga inviato ai Comuni di Ginosa e di Castellaneta, alla Provincia di Taranto ed alla regione Puglia, oltre alle rappresentanze sindacali CGIL, CISL, UIL degli stabilimenti interessati.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 4 Giugno 2012

    […] http://mauriziomarello.wordpress.com/2012/06/04/solidarieta-del-consiglio-comunale-con-i-lavoratori-… 40.562223 16.765174 Share this:TwitterFacebookLike this:Mi piaceBe the first to like this post. Tag alba, miroglio Categorie Uncategorized […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.