Servizio civile nazionale – Nuovo bando per la selezione dei volontari. Nel Comune di Alba 2 posti con il progetto “To be young”.

La presentazione delle domande è prorogata fino al 23 aprile 2015

Due posti nel Comune di Alba per il progetto “To be Young” all’interno del nuovo bando per il Servizio civile nazionale pubblicato il 16 marzo scorso dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.  La presentazione delle domande inizialmente con scadenza il 16 aprile è stata prorogata fino a giovedì 23 aprile 2015  entro le ore 14.00.

 

Possono partecipare i giovani tra i 18 e i 28 anni. Diversi gli ambiti in cui ci si può impegnare: dalla salvaguardia del patrimonio artistico e ambientale alla promozione turistica e culturale, dall’assistenza degli anziani e ai disabili all’educazione e animazione per i bambini e i giovani facendo un’esperienza formativa, di crescita personale ed anche professionale della durata di 12 mesi.

 

Per i volontari è prevista una formazione iniziale. L’orario di attività è di 30 ore settimanali da suddividere su 5 giorni lavorativi per tutti i progetti, da concordare con gli enti. Il Servizio Civile Volontario dà inoltre la possibilità di ottenere dei crediti formativi per alcuni corsi di studi universitari. Ai giovani che svolgono il servizio civile volontario spetta un rimborso mensile di 433,80 euro.

 

Il progetto del Comune di Alba elaborato in continuità con i percorsi di politiche giovanili già in essere ed in particolare con la positiva esperienza del progetto di Servizio Civile Volontario  “H ZONE: GIOVANI AL CENTRO”, intende supportare e sviluppare gli interventi promossi a livello locale per rafforzare ed ampliare i processi di comunicazione, interazione e scambio “tra e con” i giovani del territorio immaginando per i volontari del Servizio Civile un ruolo di “facilitatori” che favorisca la connessione tra il mondo giovanile e quello adulto.

 

Il progetto “To be Young” prevede in specifico tre aree d’intervento:

 

  1. Area orientamento/informazione: ESSERE INFORMATI
  • Migliorare l’accesso all’informazione e alle fonti informative da parte dei giovani, promuovendo lo sviluppo dell’autonomia nell’orientamento tra le risorse e opportunità esistenti.
  • Collaborare alla gestione dello sportello InfoHZone, angolo informativo giovanile situato all’interno del Centro Giovani Comunale H-ZONE creato per ascoltare i bisogni dei giovani e provare ad aiutarli nella ricerca delle possibili risposte.
  1. Area animazione/aggregazione e della creatività: ESSERE PROTAGONISTI
  • Coinvolgere i giovani nelle attività e nei progetti del territorio favorendo la possibilità di sperimentarsi, acquisire competenze e partecipare alla vita della Comunità Locale.
  • Collaborare al consolidamento e all’implementazione delle iniziative promosse dal polo H-Zone (InfoHZone e Centro d’aggregazione) finalizzate ad offrire ai giovani del territorio spazi e occasioni di tempo libero qualificato, percorsi formativi.

 

  1. Area di comunicazione/rete: ESSERE CONNESSI
  • Favorire la relazione con e fra i giovani, promuovendo una comunicazione (anche con il supporto di nuove tecnologie) volta a garantire la conoscenza di ciò che succede oltre che occasioni di dialogo, creazione di reti di collaborazione fra i giovani e i soggetti/servizi del territorio.
  • Collaborare allo sviluppo delle iniziative e delle progettualità del Settore Politiche Giovanili garantendo la connessione fra loro dal punto di vista dei destinatari (i giovani) e la comunicazione verso l’esterno (web e materiale promozionale) dei diversi settori e servizi che lavorano nell’ambito delle politiche per i giovani. Nello specifico si prevede la realizzazione di interventi congiunti in particolare con il “Forum Giovani” e la Ripartizione Servizi Culturali.Per i posti nel Comune di Alba possono candidarsi ragazze e ragazzi, che oltre ai requisiti generali previsti dal bando nazionale, siano in possesso del diploma di scuola superiore e della patente di guida di tipo B.La candidatura deve essere presentata direttamente alla sede di attuazione. Si ricorda che la domanda può essere presentata per un solo progetto, pena l’esclusione.Le domande possono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità: 2) a mezzo “raccomandata A/R”;  Comune di Albain Via G. Govone n. 11 – ALBA e-mail: servizi.sociali@comune.alba.cn.it InfoHZoneOrari: martedì – giovedì – venerdì 14.00 – 17.30Tel. 0173 365026
  • e-mail: infohzone@comune.alba.cn.it
  • P.le Beausoleil n. 1 (Parco Sobrino) – ALBA
  • Comune di Alba
  • tel. 0173 292 357
  • orari: lunedì e martedì 8.30-12.30; giovedì 8.30-16.00 e venerdì 8.30-12.00
  • Ripartizione Servizi Sociali
  • Info:
  • 3) consegnate a mano alla Ripartizione Servizi Sociali in Via G. Govone n. 11 – 12051 ALBA nei seguenti orari: lunedì e martedì 8.30-12.30; giovedì 8.30-16.00 e venerdì 8.30-12.00.
  • 1) con Posta Elettronica Certificata (PEC) – art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 – di cui è titolare l’interessato avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf;

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *