RecuperiamOli: raccolta degli oli vegetali esausti

Distribuzione porta a porta dei contenitori per la raccolta dell’olio nell’ambito della campagna promossa da MPoli srl e dal Coabser

Continua il progetto “Recuperiamoli”, l’iniziativa promossa dalla MPoli srl in collaborazione con il Comune di Alba per la raccolta e la valorizzazione degli oli vegetali esausti.

Da lunedì 10 febbraio ad Alba inizierà una nuova fase di distribuzione porta a porta delle tanichette per la raccolta dell’olio vegetale da parte dell’azienda MPoli srl. Due operatori, autorizzati dal Comune e muniti di tesserino di riconoscimento, consegneranno alle singole famiglie un contenitore per raccogliere gli oli vegetali (residui di fritture di cibo, olio avanzato da barattoli di prodotti sott’olio, ecc.). Una locandina, che indicherà le date e gli orari della consegna delle tanichette, verrà affissa qualche giorno prima del passaggio degli operatori nella zona di consegna. Le tanichette saranno in comodato d’uso gratuito e la famiglia non dovrà fare altro che firmare una semplice ricevuta di avvenuta consegna.

Una volta riempita la tanichetta, il contenuto potrà essere conferito presso i contenitori stradali MPBox predisposti dall’azienda sul territorio comunale:

Corso Piave, nei pressi della casetta dell’acqua

Viale Masera, presso l’isola ecologica

Corso Langhe, nei pressi della casetta dell’acqua

Loc. Mussotto, nei pressi della casetta dell’acqua

Piazza Prunotto Urbano, nei pressi della casetta dell’acqua

I cittadini che desiderano avere la tanichetta, o non hanno ricevuto la visita degli operatori, possono rivolgersi all’ufficio ambiente del Comune di Alba presso il front office di Piazza Risorgimento n. 1 (dal martedì al venerdì, dalle 8,30 alle 12,30; giovedì pomeriggio dalle 14:30 alle 16:30 e sabato dalle 8:30 alle 12:00).

Per informazioni è possibile rivolgersi al Comune di Alba all’ufficio Ambiente tel. 0173 292337; front office 0173 292235, o all’azienda MPoli srl al numero 0173 064307.

Per saperne di più  visita www.mpoli.it ; la pagina Facebook “MPoli srl” ; il canale Youtube “MPOli srl – Recuperiamoli”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.