Politiche familiari. Per una Città a misura di famiglia

25 maggio, ore 21 – Palazzo Mostre e Congressi

La Consulta Comunale del Volontariato di Alba, considerando importante discutere delle difficoltà che quotidianamente le famiglie si trovano ad affrontare, in questa fase congiunturale particolarmente complessa, ha colto con favore ed entusiasmo la proposta del Forum delle Associazioni Familiari e del Centro Servizi per il Volontariato Società Solidale di partecipare alle iniziative di FamigliaseiGranda che avrà come momento conclusivo l’Incontro Mondiale delle Famiglie a Milano.

Nell’ambito di queste iniziative si terrà ad Alba, venerdì 25 maggio alle ore 21, nella sala convegni del Palazzo Mostre e Congressi, in piazza Medford, la serata informativa dal titolo “Politiche familiari. Per una Città a misura di famiglia”, con la partecipazione di Roberto Bolzonaro – presidente dell’AFI, membro del direttivo del Forum Nazionale delle Famiglie e coideatore del Fattore Famiglia.  

In un momento di crisi economica come quella che il nostro Paese sta affrontando le famiglie italiane si trovano di fronte ad un regime di tassazione più pesante rispetto a quelli presenti in altre nazioni europee. A parlare del “Fattore Famiglia: per un fisco più giusto” interverrà l’ing. Roberto Bolzonaro, Vicepresidente del Forum delle Associazioni familiari nazionale che dialogherà con il sindaco Maurizio Marello.

Roberto Bolzonaro ha sottolineato in più occasioni come l’attuale sistema fiscale italiano risulti iniquo o quantomeno non adeguato per le famiglie con figli e in contrasto con l’articolo 53 della Costituzione, che recita che “tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva”, in quanto, per effetto della fiscalità, un milione di famiglie abbassano la loro soglia di reddito al disotto di quella di povertà.

Le politiche familiari in Italia negli ultimi 30-40 anni sono state, per il vicepresidente nazionale del Forum Associazioni familiari nazionale, assolutamente residuali. Basti pensare che il nostro Paese, con un investimento sulla famiglia pari all’1.2% del Pil, contro una media europea del 2.2%, risulta essere l’ultimo fra le sedici nazioni dell’Unione Economica e Monetaria. Occorre allora una svolta che riconosca concretamente, e non solo in teoria, il valore del la famiglia come risorsa insostituibile di coesione sociale, fiducia e sviluppo economico per il “sistema Italia”. L’ing. Roberto Bolzonaro ha presentato un progetto di riforma fiscale che vuole superare i limiti dei vari sistemi di imposizione proposti sinora, non ultimo il quoziente familiare, e dare piena equità al prelievo.

Info: Comune di Alba – Informagiovani – Tel. 0173 292 348/349 – P.za Risorgimento 2 – Dal martedì al sabato 9-12 e martedì e giovedì 16-18

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *