Pensiero per il sabato di “silenzio” e riflessione pre-voto.

“Quando si parte
dicendo che si vuole
fare una cosa,
non bisogna tornare
senza averla fatta”

fr. Charles de Jesus (Charles de Foucault)

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. stefano d. ha detto:

    Qualunque sia l’esito di questo ballottaggio non disperdiamo il grande patrimonio umano che si è formato attorno alla tua persona. I cittadini che hanno imparato a conoscerti ed apprezzarti sono aumentati di giorno in giorrno formando una folla che ha camminato con “Marello per Alba attiva e solidale”. I tuoi avversari hanno conosciuto la paura di perdere la partita ed hanno condotto una campagna dai toni aspri conditi di insulti e bugie, dimenticando che per una “buona amministrazione” è necessario un programma che sia attento alle persone ed alle famiglie e mon agli interessi personali. I vari Castellengo, Zanoletti e Cirio hanno parlato di Marello e non dei problemi della città. Parte dell’elettorato di destra, con il voto disgiunto, ha risposto che vuole “lavorare con te” perchè sei una persona onesta, trasparente e competente. Ho voluto mandarti questa mia ultima riflessione sul passato e sul presente.Ora continuiamo a vivere tra la gente dialogando e confrontandoci sui problemi della città ed il futuro sarà nostro. Grazie ancora Maurizio per la “bella primavera” che hai regalato a tutti noi. Sono orgoglioso di aver collaborato con te ed sostenuto la tua candidatura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *