La città di Alba festeggia vent’anni di gemellaggio con Beausoleil

Il 21 luglio di vent’anni fa veniva ufficializzato il gemellaggio tra la città di Alba e la Ville de Beausoleil in Francia.

L’amicizia tra le due città nacque da una lunga serie di proficui scambi turistici, sportivi, folcloristici, culturali e scolastici.

Il Comune di Beausoleil siglò l’adesione il 24 marzo 1995. Il 21 luglio dello stesso anno fu il turno della Giunta comunale Albese che deliberò e ufficializzò il gemellaggio.

Per festeggiare la ricorrenza l’Assessorato ai Gemellaggi ed il Comitato di Gemellaggio Alba-Beausoleil presieduti da Carlo Passone e Serge Dervieux, hanno organizzato una serie di iniziative.

 

Il primo appuntamento dei festeggiamenti si svolgerà ad Alba venerdì 19 giugno, alle ore 21.15, in piazza San Paolo, con il concerto dei musicisti della Avanzi band XL e la partecipazione straordinaria degli ex Scoiattoli. Ingresso gratuito.

 

Il momento clou dei festeggiamenti si avrà durante l’ultimo week-end di agosto, alla presenza di una delegazione del Comune di Beausoleil.

Sabato 29 agosto, in piazza Risorgimento, dalle ore 19.30, verrà servita sotto le torri la cena di gala del Ventennale del gemellaggio, ed a seguire, alle 21,30 lo spettacolo musicale “Conosci l’autore”, in omaggio agli autori (parolieri e musicisti) di alcune delle più belle e famose canzoni piemontesi e alla presenza degli stessi autori.

 

Durante l’85a Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, in occasione del Palio degli Asini, è in programma una “Corsa degli Asini delle Città Gemelle”, la cui realizzazione verrà pubblicizzata insieme al programma definitivo dei festeggiamenti.

 

L’Assessore ai Gemellaggi Anna Chiara Cavallotto sottolinea: “Sono stati venti anni molto intensi che hanno permesso ai Comitati di Gemellaggio ed alle Amministrazioni comunali di costruire solidi rapporti di amicizia.

Avremo modo di ripercorrere, in occasione delle celebrazioni, i passi più incisivi del gemellaggio ricordando gli avvenimenti più salienti.

Certo, la vicinanza e le molte similitudini tra Alba e Beausoleil hanno agevolato i rapporti, ma il merito di questa longevità la si deve alle persone che hanno reso possibile il progetto.

Tra i presidenti di gemellaggio del Comitato Alba-Beausoleil un ricordo speciale va a Lilia Porta Marengo e Mara Agosti che diedero vita e impulso a questo grande progetto.

Rivolgo poi un ringraziamento a tutti i membri ed ai presidenti del Comitato di Alba e di Beausoleil, di ieri e di oggi, agli Assessori che mi hanno preceduto ed agli uffici comunali che hanno concretizzato molte iniziative”.

 

 

Avanzi band XL, interpreti delle musiche degli anni ’70-’80, ’90 sono un gruppo di 6 elementi, rinati dall’Avanzi band degli anni ’90 formata da soli 2 elementi, Fabrizio Ceste e Gianpaolo Paolo Orlandi, entrambi ex della formazione Lago dei Cigni scioltasi nel ’93, a cui si aggiunge nel ’96  il tastierista Maurizio Gallo. Dall’inizio del 2015, si rimescolano le carte. Torna la voglia di suonare tutti insieme coinvolgendo altri elementi. Oggi la formazione si presenta in palco con: Fabrizio Ceste (chitarre, voce solista e cori), Maurizio Gallo (tastiere,voce,arrangiamenti), Gianpaolo Orlandi (batteria, voce, arrangiamenti), Alfredo Ottaviani (basso elettrico), Carla Manera (voce solista, cori), Lella Ceste (voce solista, cori).

 

Gli ex Scoiattoli, più datati, sono la continuazione dei Mitici Scoiattoli degli anni ’60, puro genere Beat. Compongono il nuovo gruppo i fondatori Luciano Boero (chitarra ritmica e voce) e Alberto Canino (basso e voce) e le new entry Gigi Rivella (chitarra conduttrice) a sostituire il compianto Beppe Grasso e Mario Sollazzo (batteria) in sostituzione del mitico Gigi Rava che ha appeso le bacchette al chiodo. Novanta minuti di pura musica pop omaggiata alla cittadinanza a titolo gratuito da due straordinarie band albesi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *