Incontro istituzionale tra di Sindaci di Alba, Asti e Bra

Il 31 agosto 2012, nel Palazzo Municipale di Alba si è tenuto un incontro tra i Sindaci di Alba, Maurizio Marello, di Asti, Fabrizio Brignolo e di Bra, Bruna Sibille, dando seguito ai primi contatti intercorsi successivamente all’elezione del nuovo primo cittadino astigiano, lo scorso mese di giugno.

Sono stati affrontati alcuni temi  di stretta attualità, quali i servizi ai cittadini, la programmazione territoriale, la vicenda della candidatura Unesco delle colline di Langhe-Roero e Monferrato, la recente riforma degli Uffici Giudiziari.

I Sindaci hanno evidenziato le problematiche nascenti dai continui tagli ai trasferimenti e del Patto di stabilità, che stanno mettendo in seria difficoltà i Comuni nel garantire i servizi ai cittadini. Hanno condiviso l’urgenza di imprimere maggiore forza alla candidatura Unesco, accogliendo i recenti suggerimenti pervenuti dagli organismi preposti e l’opportunità di una maggiore sinergia tra i rispettivi territori in campo turistico.

Relativamente al tema del riordino delle Province i tre Sindaci hanno convenuto sul fatto che  una riforma seria ed efficace non può  semplicemente passare attraverso la soppressione di talune province ed il loro accorpamento con altre, ma necessita invece di un complessivo riordino che preveda una ricomposizione dei servizi della Pubblica Amministrazione sulla base di realtà territoriali omogenee, garantendone la vicinanza ai cittadini.

L’impegno dei tre primi cittadini è quello di avviare un cammino di proficua collaborazione istituzionale tra le città, nell’interesse delle rispettive comunità.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.