Il grande Chaplin apre l’Estate al Cinema di Alba

24 giugno: “The Kid” e “Kid Auto Races at Venice”

Il monello”, il primo lungometraggio scritto, prodotto e interpretato dal grande Charlie Chaplin inaugura la rassegna “Estate al Cinema” di Alba. Martedì 24 giugno, alle ore 21, nella Chiesa di San Giuseppe – ingresso libero.

L’atteso cinema sotto le stelle dell’arena del Teatro Sociale, organizzato dal Comune di Alba e dal Cinecircolo Il Nucleo, torna quest’anno con una selezione dei film più belli della stagione e con un’anteprima dedicata a Chaplin curata dall’Alba Film Festival Sinergie.

“Il monello”, commovente, ironico e poetico, racconta di un madre che abbandona all’interno di una macchina di lusso il figlio appena nato, nella  speranza che sia la ricca famiglia proprietaria del mezzo a prendersene cura. Sarà invece il vagabondo Charlot a trovare ed a crescere il bimbo, il celebre monello diventato icona cinematografica e interpretato da Jackie Coogan.

Il film, privo di audio, verrà accompagnato e commentato da Luigi Giachino al pianoforte. La musica era una componente essenziale dell’immagine e, ieri come oggi, descrive le scene, prepara e rafforza le emozioni.

Nel 1971, a cinquant’anni dal debutto, Il monello venne ridistribuito nelle sale con una colonna sonora composta dallo stesso Chaplin. La sonorizzazione proposta da Giachino propone brani del grande repertorio romantico: Pëtr Il’ič Čajkovskij, Fryderyk Chopin e Edvard Grieg, seppur mantenendo la stessa mappatura.

In apertura di serata verrà proiettato il cortometraggio di sette minuti: Kid Auto Races at Venice(1914) regia di Henry Lehrman, nella ricorrenza dei cento anni dalla sua realizzazione.

Dopo la presentazione dei titoli e delle novità della rassegna “Estate al Cinema”, alla presenza dell’Assessore al Turismo e Cultura Fabio Tripaldi, verrà offerto un brindisi, in collaborazione con Terre del Barolo.

“Estate al Cinema” prevede, oltre alla serata di apertura del 24 giugno, la proiezione all’aperto di 12 film dal 26 giugno al 5 agosto, alle ore 21:45, nell’arena del teatro sociale di Alba. L’ingresso è da piazzetta Torino, sul retro dell’abside della chiesa di San Domenico (via Accademia, piazza Borsellino).

La piazzetta, antistante la gradinata del teatro, è stata intitolata alla città di Torino perché, a seguito dell’alluvione del 1994, il comune di Torino deliberò di realizzare ad Alba un’opera pubblica e scelse la sistemazione ad area spettacoli di questo suggestivo spazio cittadino.

Il prossimo appuntamento dell’Estate al Cinema è con il film pluripremiato di Paolo Virzì “Il capitale umano”, giovedì 26 giugno, sempre alle ore 21:45, nell’arena esterna del Teatro Sociale di Alba. In caso di maltempo il film sarà proiettato in sala Ordet (piazza Cristo Re).

I progetti faciloni di ascesa sociale di un immobiliarista, il sogno di una vita diversa di una donna ricca e infelice, il desiderio di un amore vero di una ragazza oppressa dalle ambizioni del padre. Poi un misterioso incidente, in una notte gelida alla vigilia delle feste di Natale, a complicare le cose e a infittire la trama corale di un film dall’umorismo nero che si compone come un mosaico. Paolo Virzì racconta splendore e miseria di una provincia del Nord Italia, per offrirci un affresco acuto e beffardo di questo nostro tempo.

ANNO: 2014
GENERE: Drammatico, Thriller
REGIAPaolo Virzì
ATTORIFabrizio BentivoglioValeria GolinoValeria Bruni TedeschiFabrizio GifuniVincent NemethLuigi Lo CascioGigio AlbertiBebo StortiPia Engleberth,Giovanni AnzaldoGuglielmo PinelliMatilde Gioli
MUSICHECarlo Virzì
PRODUZIONE: Indiana Production, Rai Cinema
PAESE: Italia
DURATA: 110 Min

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *