Emergenza meteo ad Alba: ritorno alla normalità

Considerato il miglioramento delle condizioni meteo e l’abbassamento del livello del fiume Tanaro ad Alba, il Sindaco Maurizio Marello ha revocato le evacuazioni dei piani terra dei fabbricati di strada Riondello, corso Bra, via Vivaro, località Vivaro, zona Cascina Cristina e strada Di Mezzo.

 

Il Sindaco ha ordinato anche la riapertura della strada Mogliasso, dal civico 1 al civico 8 e di strada Gorreto, con il ritorno a casa per la popolazione evacuata.

 

I nomadi stanno rientrando al Campo “Pinot Gallizio”.

 

Riaperti i ponti sul Tanaro di Neive ed il vecchio ponte Albertino di Alba. Resta chiuso il sottopasso di via Piero Cillario ad Alba.

Ritorno alla piena funzionalità il trasporto pubblico con treni e autobus

 

 

Sabato 26 novembre, si svolgeranno regolarmente tutte le manifestazioni culturali, turistiche e sportive in programma, tra cui:

 

  • gli eventi nel calendario della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba (www.fieradeltartufo.org);
  • al teatro sociale “Giorgio Busca”, lo spettacolo “Sono nata il ventitré” con Teresa Mannino, per la rassegna “Risate a Teatro”, in programma per sabato 26 novembre, alle ore 21 e lo spettacolo “Il gigante soffia sogni” della rassegna “Famiglie a Teatro” di domenica 27 novembre, alle ore 16.30.
  • gli eventi di sabato 26 novembre, nell’ambito della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, che si terranno in piazza Risorgimento, dalle 15 alle 18.30, dal titolo “Stop alla violenza – mai più sole con le scarpe rosse in piazza: letture e riflessioni”. Partirà inoltre “Se sei vittima di violenza chiama il 1522”, la campagna antiviolenza lanciata dalla Consulta per le Pari Opportunità per sensibilizzare l’opinione pubblica attraverso la distribuzione di un bracciale con inciso il numero di emergenza 1522.
  • Alle ore 11.00 del 26 novembre inaugurazione della mostra Bernardo Vittone. Un architetto nel Piemonte del ‘700, che resterà aperta fino al 23 dicembre (Coro della Maddalena);
  • ore 16.30 – per il ciclo “Ludorì”, Raperonzolo, lettura animata del racconto dei fratelli Grimm, per bambini dai 3 agli 8 anni (Biblioteca civica);

 

  • Aperto anche il Mercato del Sabato e il Mercato della Terra.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.