…E SCATTA IL PREMIO DI MAGGIORANZA!

L’Ufficio Centrale elettorale ha deciso. Ad Alba Maurizio Marello governerà con 14 seggi di maggioranza contro i 7 assegnati all’opposizione.  “E’ stato riconosciuto al centro sinistra il premio di maggioranza. Questo significa avere una buona maggioranza per governare bene, senza escludere, e lo ripeto ancora una volta, il dialogo con l’opposizione per il bene della città”  ha dichiarato il neo-Sindaco. “So cosa vuol dire fare opposizione e alla base di una buona amministrazione ci deve essere la continua collaborazione. Penso che per l’assegnazione dei seggi siano stati seguiti due criteri: quello sui voti validi ottenuti al primo turno senza contare esclusivamente i voti delle liste e il centrodestra, secondo questo calcolo, era del 46%, e quello relativo alla salvaguardia della governabilità, risultato di un ballottaggio espressione della volontà di cambiamento degli albesi. Ora dobbiamo lavorare tutti insieme per il bene di Alba”.

Quindi, siederanno in Consiglio Comunale per il Sindaco Maurizio Marello: Mariangela Roggero Domini, Antonio Degiacomi, Luigi Garassino, Massimo Scavino, Alberto Gatto, Lorenzo Paglieri e Marta Giovannini (Pd), Roberto Giachino, Pierangelo Bonardi e Claudio Tibaldi (Con Marello per Alba), Franco Foglino e Fabio Tripaldi (Alba Città per Vivere) e Olindo Cervella.
I Consiglieri di opposizione con Carlo Castellengo saranno invece: Sebastiano Cavalli, Mario Canova e Leonardo Prunotto (Pdl), Carlo Bo (Popolari Liberali per Alba), Paolo Spolaore (Lega Nord) e Roberto Zunino (Gente Nuova per Alba).

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Vilma ha detto:

    Evviva, ha perso l’arronganza ed ha vinto l’umiltà, di una campagna elettorale impeccabile nel presentare (non promettere) un messaggio accattivante ai suoi elettori, e abile nel coinvolgere emotivamente i suoi sostenitori…che questa sia la via da perseguire!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *