Il Concorso Alba in fiore premia i migliori allestimenti floreali. Novità 2017, categoria “Piatto fiorito”

 

L’Amministrazione Comunale ha bandito il concorso “Alba in Fiore 2017”. Le categorie in gara sono: partecipanti singoli o singoli fabbricati/appartamenti, attività commerciali, giardini privati, orti urbani pubblici e privati.

 

Gli elementi di giudizio per il concorso floreale sono: l’abilità nell’inserire  armoniosamente i fiori nel contesto del balcone, della facciata del fabbricato o del giardino; la scelta di piante che fioriscono comunemente nel nostro clima; l’originalità nella scelta dei colori e nel loro accostamento; la scelta di piante che, per la loro durata della fioritura, possono mantenere più a lungo nel tempo la bellezza del sito.

 

Novità di quest’anno è la categoria “Piatto fiorito” rivolta alle attività di ristorazione.

 

I giudici valuteranno l’estetica del piatto, l’appetibilità, l’originalità nella scelta dei fiori eduli sia come guarnizione che come ingrediente e la sinergia tra il piatto fiorito presentato e l’allestimento floreale del locale.

 

L’iscrizione al concorso e gratuita per tutti i partecipanti. Il termine ultimo per l’iscrizione è il 10 giugno 2017.

 

Il bando è pubblicato in internet sul sitowww.comune.alba.cn.it ed è disponibile all’Ente Turismo Alba Bra Langhe e Roero e nelle postazioni dei Vigili di Quartiere.

 

Il montepremi in palio è di € 1.000,00 suddiviso in cinque premi consistenti in buoni acquisto di prodotti floreali, spendibili presso le attività florovivaistiche aderenti all’iniziativa.

 

I locali di ristorazione vincitori dei piatti fioriti, saranno pubblicizzati su alcuni siti legati al territorio albese, mediante la pubblicazione delle fotografie del piatto ed i contatti dell’attività commerciale.

 

 

 

Per informazioni: Comune di Alba – Settore Gestione del Suolo Tel. 0173 292313

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.