Campagna di sensibilizzazione sulle problematiche del traffico e della sicurezza

Nel mese di dicembre è prevista una maggiore presenza di pattuglie e servizi di viabilità specifici nel “centro commerciale naturale” di Alba, in previsione di un’intensa attività a causa del maggior afflusso di persone in città per i tradizionali acquisti.

Si è partiti con le giornate del 7 e 8 dicembre (ponte dell’Immacolata) e si prosegue nei fine settimana del 12/13 e 19/20 dicembre, con il prolungamento del mercato settimanale del sabato e con due edizioni straordinarie alla domenica.

Per non creare disagio alle vie centrali, si consiglia ai cittadini di utilizzare i parcheggi a ridosso del centro storico (Piazza Medford, Piazza Mercato ortofrutticolo, Piazza Pio Cesare) ed il parcheggio multipiano della stazione ferroviaria.

Si ricorda che la zona a traffico limitato di Via Cavour consente il passaggio dei veicoli fino alle ore 11,00 da Via Cavour/Via Cerrato, mentre al sabato pomeriggio, all’altezza di Piazza S. Francesco, la zona sarà chiusa a partire dalle ore 17,30 per proseguire nella giornata di domenica tutto il giorno.

Controlli mirati verranno poi effettuati sulla vendita e l’uso di articoli pirotecnici in ottemperanza alle segnalazioni della Questura.

Specifiche direttive sono state diramate per il rispetto delle soste sui parcheggi invalidi, piste ciclabili e marciapiedi, specie nel centro storico.

Durante la settimana, oltre ai normali controlli stradali, specifici servizi sono stati predisposti in corso Europa /Piave/Langhe ed Enotria per il controllo della velocità, anche attraverso l’utilizzo di autovelox per dissuadere gli automobilisti a ridurre la velocità e rendere più sicura la circolazione stradale, specie in prossimità degli attraversamenti pedonali. Si è infatti registrato un aumento degli incidenti nelle aree in assenza di rotatorie e di restringimenti di carreggiata.

La programmazione sulla velocità proseguirà nelle prossime settimane in corso Cortemilia/Fraz. San Rocco Cherasca, borgo Maran e corso Nebbiolo.

Infine, il giorno 17 dicembre il Corpo darà il benvenuto a due nuovi agenti che entreranno in servizio operativo dopo un corso di formazione di oltre 50 giorni a cura della Regione Piemonte completato con esito positivo.

L’aumento di organico permetterà una rotazione dei servizi di quartiere ed un maggiore impegno nella rilevazione degli incidenti stradali in ambito urbano che per la quasi totalità sono a carico del Comando, d’intesa con la Compagnia Carabinieri di Alba, andando incontro alle esigenze delle forze dell’ordine nazionale di dedicarsi pienamente alla repressione dei reati più gravi.

La Polizia municipale, anche nei giorni festivi, può essere contattata al numero 0173 33664 (centrale operativa)

Potrebbero interessarti anche...

2 risposte

  1. enrico ha detto:

    Segnalo che nel periodo scolastico verso le 13:00 la pista ciclabile che collega corso piave a corso europa è impercorribile a causa della pessima abitudine dei genitori degli studenti (e dei vigili preposti che non intervengono) che parcheggiano i loro veicoli in divieto di sosta, è un abuso che si ripete quotidianamente mettendo a repentaglio l’incolumità dei ciclisti, la soluzione sarebbe molto semplice: a 100 metri (centometri!!!) di distanza nel piazzale dei giardini Sobrino (Zona H) c’è tutto lo spazio per parcheggiare e attendere i propri “fanciulli” uscire da scuola…
    Vedremo nel nuovo anno se queste direttive saranno veramente applicate (nutro un giustificato dubbio)

  2. enrico molino ha detto:

    Segnalo che a tutt’oggi la situazione è identica a quella da me segnalata il 18 dicembre 2009 nel post qui sopra. Un po’ di tolleranza non guasta, è altrettanto gradito un po’ di ordine e rispetto per i ciclisti già fortemente disagiati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *