Alba: un pala congressi in piazza Prunotto sarà realizzato da Banca d’Alba

La Banca d’Alba costruirà un pala congressi in piazza Prunotto. Lo hanno annunciato il Sindaco Maurizio Marello insieme al Presidente di Banca d’Alba Felice Cerruti durante l’assemblea annuale dell’istituto di credito cooperativo domenica 29 maggio in piazza Medford.

«Dopo cinquant’anni di lavoro nel credito cooperativo – ha spiegato il Sindaco Maurizio Marello ai numerosissimi soci presenti all’apertura dell’assemblea – il Presidente Felice Cerruti ha pensato insieme ad i suoi collaboratori di lasciare alla città ed al suo territorio un ulteriore segno del radicamento e del legame tra la Banca d’Alba e le nostre comunità. Un’idea maturata nell’ultimo anno partendo da due esigenze: quella di Banca d’Alba di avere un luogo stabile in cui svolgere le proprie assemblee ed i propri convegni e l’esigenza di una città e di un territorio, terzo polo turistico del Piemonte che ha necessità di sviluppare ulteriormente questa sua vocazione con strutture che siano idonee a fiere, manifestazioni, congressi e grandi eventi turistici – culturali. Sarà una grande struttura di oltre 10 mila metri quadri che avrà sede in piazza Prunotto capace di ospitare tutti questi eventi con la dotazione di un parcheggio molto grande ed un collegamento con piazza Cagnasso. Sarà un’opera che cambierà il volto e l’ingresso della nostra città e che riusciremo a realizzare grazie alle risorse di Banca d’Alba. Quindi, a nome di tutto il territorio dico grazie per questa stupenda disponibilità. Auspichiamo che fra due o tre anni l’assemblea sarà nel pala congressi di piazza Prunotto».

Il Sindaco Maurizio Marello ha poi rivolto un saluto a Felice Cerruti che ha lasciato la presidenza dell’istituto di credito ed è stato nominato presidente onorario durante la prima parte dell’assemblea dove è stato ringraziato dai vertici della banca con una targa consegnata all’ex presidente dalla sua famiglia.

«Ringrazio anche il Presidente Felice Cerruti – ha detto Maurizio Marello – Cinquant’anni spesi nel mondo del credito cooperativo costituiscono un contributo per questa nostra terra del tutto straordinario e speciale. Il contributo dato da Felice Cerruti in termini di competenza e di passione, di grande disponibilità, equilibrio, sobrietà, rispetto delle istituzioni. Ricordo tre momenti cruciali nella direzione del Presidente Cerruti: 1998 svolta con la fusione delle tre casse rurali; poi l’acquisto ed il restauro del palazzo in via Cavour per la prestigiosa sede della banca radicata così ad Alba; terzo: la costruzione di questo centro congressi in piazza Prunotto a disposizione della città».

Così il Sindaco Maurizio Marello all’assemblea annuale della banca con la presenza anche degli assessori comunali Luigi Garassino ed Alberto Gatto.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *