Alba: un concerto di Paolo Conte per festeggiare i vent’anni della riapertura del Teatro Sociale “G. Busca”

Il Sindaco di Alba Maurizio Marello ha invitato Paolo Conte a fare un concerto nel Teatro Sociale “G. Busca” in occasione del ventennale dalla riapertura del teatro che ricorrerà nel 2017.

L’invito al grande cantautore italiano sabato 24 ottobre durante l’accoglienza nel locale attiguo ai camerini del teatro prima dell’incontro “Razmataz, Vaudeville” all’interno della manifestazione “Poetica. Festival della Poesia Città di Alba, arti, scienze, culture” promosso dall’Assessorato alla Cultura guidato da Fabio Tripaldi e dall’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco con la direzione artistica di Alessandra Morra e Roberta Castoldi.

 

Nell’accogliere l’artista sul palco del “G. Busca” insieme al Presidente dell’Ente Fiera Liliana Allena, il Sindaco Maurizio Marello ha spiegato: «E’ stato proprio Paolo Conte uno dei primi a cantare sul palco del Sociale alla riapertura nell’ottobre del 1997 dopo una lunga chiusura durata ben 64 anni. Allora Paolo Conte fece un concerto aperto sulle due sale, la storica sala Marianna Torta Morolin completamente ristrutturata e la nuova sala Michelangelo Abbado costruita per aggiungere altri seicento posti. Fu un concerto straordinario con l’artista che fece un doppio saluto sulle due sale. Sarebbe bello festeggiare i vent’anni di riapertura del teatro con un altro concerto del maestro. Dal 1997 in poi non avevamo più avuto occasione di ospitare Paolo Conte. Questa sera lo accogliamo in una veste di artista poliedrico con l’auspicio di poterlo avere come musicista al più presto».

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *