Alba: treni straordinari da e per Torino durante le quattro domeniche di Fiera del Tartufo

 

 

Per le quattro domeniche di ottobre in occasione della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, l’Amministrazione comunale della città guidata dal Sindaco Maurizio Marello con l’Assessore ai Trasporti Rosanna Martini ha chiesto ed ottenuto dalla Regione Piemonte e da Trenitalia il potenziamento dei treni sulla tratta Torino – Alba e Alba – Torino.

 

Oltre alle normali corse attive generalmente durante i giorni festivi, per domenica 4 – 11 – 18 e 25 ottobre ci saranno due treni straordinari:

il primo con partenza da  Torino Porta Nuova alle ore 9.40 ed arrivo ad Alba tra le 10.30 e le 10.50 con fermate a: Torino Lingotto, Moncalieri Trofarello, Villastellone, Carmagnola, Sommariva Bosco, Sanfrè, Bandito, Bra, Santa Vittoria, Monticello, Mussotto;

il secondo treno straordinario  con partenza da Alba alle ore 17.00 e diretto a Torino Porta Nuova con fermate a: Mussotto, Monticello, Santa Vittoria, Bra, Bandito, Sanfrè, Sommariva Bosco, Carmagnola, Villastellone, Trofarello, Moncalieri, Torino Lingotto.

 

Oltre ai due straordinari, durante le quattro domeniche di Fiera del tartufo il treno 4393  in partenza da Alba alle ore 18.08 ed il treno 4397 in partenza da Alba alle ore 20.08  saranno composti da un doppio Minuetto, ciò significa che saranno più lunghi e con il doppio dei posti.

 

«L’anno scorso – spiega l’Assessore ai Trasporti del Comune di Alba Rosanna Martini – il notevole incremento dei turisti in città durante le quattro domeniche di Fiera ha creato disagi sui treni da e per Torino. Perciò, quest’anno abbiamo chiesto e ottenuto dalla Regione Piemonte questo aumento delle corse ferroviarie utili anche a  chi desidera magari arrivare in città in treno evitando il traffico».

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *