Alba: tante scolaresche in Municipio per “La Scuola in Comune”

 

 

 

 

Nel mese di febbraio 2018 molti alunni delle classi IVa e Va delle scuole elementari di Alba hanno visitato il Palazzo comunale sulla base del progetto “La Scuola in Comune”, una delle proposte educative dedicate alle scuole albesi dall’assessorato alle politiche familiari e sociali del Comune di Alba.

 

 

 

Guida d’eccezione per gli alunni è stato il vice sindaco Elena Di Liddo, anche assessore comunale all’Istruzione e alle Politiche familiari e sociali.

 

 

 

«Ho voluto fortemente questo progetto – sottolinea il vice sindaco Elena Di Liddo – e trovo sia bello aprire il municipio alle scuole albesi. Durante la visita, ho parlato ai ragazzi del Consiglio comunale e della Giunta, della Resistenza e della Medaglia d’Oro al Valor Militare ricevuta dalla nostra città nel 1949. I ragazzi sono curiosi e fanno tante domande. Sono stati momenti molto belli».

 

 

 

Le visite nel Palazzo comunale albese sono state pensate per stimolare l’interesse delle nuove generazioni, sulla sede municipale  e sulle attività che svolgono gli organi politico-istituzionali della città, portando gli studenti nei luoghi in cui si svolge l’attività politica ed amministrativa.

 

 

 

Il percorso di visita di circa un’ora e mezza è iniziato dallo Scalone Monumentale, poi la sala della Resistenza, la sala Città Gemelle, la  sala Consiglio “Teodoro Bubbio” e l’ufficio del Sindaco.

 

 

 

*In foto: una classe della scuola “Umberto Sacco” di Alba insieme al Sindaco Maurizio Marello e al vice sindaco Elena Di Liddo.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *