Alba: il Sindaco Maurizio Marello alla selezione italiana del  Bocuse d’Or

 

 

 

 

«E’ un grandissimo onore ed un orgoglio per la nostra città ospitare un concorso così prestigioso».

 

È quanto ha  dichiarato il Sindaco di Alba Maurizio Marello intervenendo alla selezione italiana del Bocuse d’Or, domenica 1 ottobre in piazza Risorgimento ad Alba.

 

 

 

Intervistato dal conduttore dell’evento Tinto di Radio Decanter, il Sindaco Marello ha aggiunto: «Lo ospitiamo nel luogo più prestigioso della città, la piazza centrale. Alba ed il territorio di Langhe e Roero hanno dimostrato una grande crescita dal punto di vista enogastronomico negli ultimi anni. Lo testimonia la presenza di cuochi di assoluto valore nella nostra zona. A proposito voglio ringraziare il presidente dell’Accademia Bocuse d’Or Italia Enrico Crippa senza del quale la nostra città non sarebbe qui ad ospitare la selezione italiana. Oltre a ciò, qui da noi abbiamo l’eccellenza dei prodotti. Per una buona cucina serve una buona materia prima. Inoltre, c’è la grande tradizione culinaria delle nostre nonne oggi ripresa e rivisitata. Insomma questa è una terra in cui si è sempre cucinato bene e mangiar bene piace».

 

 

 

Così il Sindaco Maurizio Marello durante la gara degli chef in piazza Risorgimento durante lo spazio riservato agli interventi istituzionali.

 

 

 

A vincere la sfida tra i quattro cuochi è stato Martino Ruggieri. Lo chef pugliese accederà alle selezioni europee l’11 e 12 giugno 2018 a Torino, sperando di arrivare alla finale mondiale di Lione nel gennaio 2019. Vittoria anche per il suo Commis, Curtis Clement Mulpas.

 

 

 

A premiare Martino Ruggieri nel pomeriggio il Sindaco Maurizio Marello insieme al presidente dell’Ente Fiera del Tartufo internazionale del Bianco d’Alba  Liliana Allena, al presidente dell’Ente Turismo Alba Bra Langhe Roero Luigi Barbero, all’assessore regionale alla Cultura ed al Turismo Antonella Parigi insieme ai grandi chef stellati ed ad altre personalità istituzionali.

 

Martino Ruggieri ha ricevuto un’opera firmata dall’artista albese Valerio Berruti.

 

 

 

All’evento organizzato dall’Accademia Bocuse d’Or Italia ha partecipato anche l’assessore comunale al Turismo, Cultura e Manifestazioni Fabio Tribaldi accanto a diversi altri assessori e consiglieri comunali, insieme al foltissimo pubblico che è arrivato in piazza Duomo ininterrottamente durante l’evento.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *