Alba: si firma l’intesa sui programmi del Piano Socio Sanitario regionale

Firmata ad Alba l’intesa programmatica sull’applicazione del Piano Socio Sanitario regionale nell’ambito dell’ASL CN2.

L’obiettivo è quello di migliorare ulteriormente la qualità del servizio sanitario pubblico, intensificando i rapporti tra le parti che hanno partecipato all’intesa ed i soggetti che sono coinvolti nelle tematiche della salute e del sociale.

L’”integrazione socio sanitaria”, di cui si parla nel protocollo, vede quindi consolidarsi una rete sul territorio volta a rispondere in modo coordinato alle esigenze della comunità.

L’accordo è stato preso nella Sala consiliare del Palazzo comunale di Alba, giovedì 3 giugno 2010, tra il Presidente della Rappresentanza della Conferenza dei Sindaci dell’ASL CN2 Avv. Maurizio Marello, il Direttore Generale dell’ASL CN2 Dott. Giovanni Monchiero e le Organizzazioni Sindacali Provinciali C.G.I.L. – C.I.S.L. – U.I.L..

Ha dichiarato il Sindaco di Alba e Assessore alla Sanità, Maurizio Marello: “Abbiamo fatto un passo importante nella direzione di dare attuazione al Piano Sanitario Regionale: Piani di Zona, Profili e Piani salute, Gruppi di cure primarie, Letti di prossimità, sono tra i tasselli fondamentali per il miglioramento del servizio socio-sanitario nel nostro territorio. Molto però dipende dalle risorse, o meglio dai tagli, che potranno esserci a livello regionale. Auspico che una realtà virtuosa come la nostra non ne sia colpita”.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.