Alba: Quinta Variazione al Bilancio comunale.

E’ la quinta variazione del bilancio 2009, la prima della nuova Giunta, che si rende necessaria dopo la lunga sosta del Consiglio comunale. Non è molto corposa, nel complesso recepisce in entrata/uscita circa 800 mila Euro, di cui 650 mila consistono in contributi da enti pubblici e privati con destinazione specifica. Tra questi, particolarmente attesti, i 180 mila Euro del sostegno regionale alle locazioni dei fabbricati, che nei prossimi giorni saranno messi in pagamento.
Gli altri 150 mila Euro riguardano spese non previste, ma realizzabili attingendo a maggiori entrate accertate nel periodo.
Molte spese, per le quali gli uffici comunali richiedono un’integrazione, sono state rinviate, in quanto gli incrementi delle entrate sono stati quasi tutti assegnati nel periodo gennaio – aprile e, di conseguenza, occorre ora effettuare una valutazione approfondita sulle priorità.
“Altro punto cruciale connesso alla variazione di bilancio è la verifica del rispetto del Patto di stabilità” – commenta l’Assessore alle Finanze, Leopoldo Foglino – “Questo meccanismo, il cui conteggio viene ogni anno modificato dalla Finanziaria statale, costringe in questo momento il Comune di Alba a ritardare i pagamenti ai fornitori, cosa oltremodo sgradevole. La Giunta ed i funzionari stanno lavorando per affrontare il problema e negli ultimi giorni si respira l’ottimismo di poter rispettare il patto nel 2009, evitando sanzioni che avrebbero gravi ripercussioni sull’attività comunale”.

Per informazioni:
Comune di Alba
Ripartizione Ragioneria e Finanze
Tel. 0173 292400

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.