Alba: presentato il restauro dell’asilo “Biancaneve”

Ieri, mercoledì 5 ottobre all’asilo “Biancaneve” in corso Piave, 98 ad Alba, una calorosa festa iniziata con il canto dei bambini per inaugurare i lavori di restauro ed adeguamento alle nuove normative sulla sicurezza.

 

L’estate scorsa nella scuola dell’infanzia sono stati rifatti la copertura del tetto, la pavimentazione, i bagni, sostituiti i serramenti con nuovi infissi in alluminio dotati di vetrate antisfondamento basso emissive ed è stata ritinteggiata tutta la scuola.

 

«La Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo – ha spiegato il Sindaco Maurizio Marello ha cofinanziato i lavori del refettorio per un importo di 36 mila euro mentre altri 170 mila euro li ha messi il Comune. Ringrazio tutti coloro che hanno lavorato. Questa è la seconda inaugurazione dopo la scuola “Gianni Rodari” e martedì 11 ottobre ore 15.30 presenteremo i nuovi spazi della scuola dell’infanzia “Michele Coppino”. L’estate scorsa abbiamo realizzato interventi per circa un milione di euro in alcune scuole della città. Li facciamo perché la scuola deve essere sicura e accogliente, un luogo curato per crescere bene i nostri bimbi affinché siano dei buoni cittadini di domani. Buon anno scolastico a tutti voi».

 

«La maggior parte delle persone che vivono questa scuola hanno sicuramente visto e notato la riqualificazione che é stata fatta durante il periodo estivo – ha spiegato l’Assessore ai lavori pubblici Alberto GattoÈ stato ampliato il locale della mensa perché era troppo piccolo. Ora i bambini possono pranzare tutti nello stesso ambiente in un locale idoneo. Poi abbiamo rifatto la copertura del tetto, il blocco dei servizi igienici, la pavimentazione, sono stati sostituiti i serramenti in linea con tutte le normative ed è stata tinteggiata completamente la scuola. Ringrazio la ripartizione comunale ai Lavori pubblici e tutte le aziende che hanno lavorato».

 

«Affinché una scuola sia bella – ha dichiarato il Dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Quartiere Moretta, Bruno Brunaabbiamo bisogno dell’Amministrazione comunale ed in questa Amministrazione ho sempre trovato molta disponibilità al dialogo e al supporto».

 

Ad inizio incontro i genitori hanno ringraziato l’Amministrazione e gli insegnanti. Alla presentazione dei lavori hanno partecipato anche l’Assessore comunale al Bilancio Luigi Garassino, alcuni consiglieri comunali, Andrea Cane membro del Consiglio generale della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *