Alba premiata con il massimo riconoscimento al concorso “Comuni fioriti” ospiterà la cerimonia 2015

La città di Alba  ha ottenuto il massimo del riconoscimento, 4 fiori, al concorso nazionale “Comuni fioriti” posizionandosi al secondo posto nella categoria “Comune sopra i 5.000 abitanti”.

Inoltre, la città ha avuto un premio speciale per l’allestimento e cura del verde nelle rotatorie stradali conferito dalla commissione esaminatrice.

La consegna dei riconoscimenti il 15 e 16 novembre 2014 durante la fase finale del concorso a Bologna, all’interno della fiera internazionale dell’Agricoltura “EIMA International 2014”, dove il Comune di Alba ha allestito un interessante spazio turistico promozionale nel padiglione dell’Asproflor realizzando una suggestiva aiuola fiorita rappresentante le caratteristiche del proprio territorio.

 

La premiazione itinerante quest’anno all’interno della fiera internazionale dell’Agricoltura di Bologna, l’anno prossimo sarà ad Alba all’interno della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco 2015. Lo ha annunciato al termine della cerimonia l’organizzazione di “Comuni fioriti” che ha già preso accordi con il Comune di Alba per l’evento.

 

Il concorso “Comuni fioriti” a cui hanno partecipato 130 comuni, è organizzato dall’Asproflor in collaborazione con l’Atl Distretto Turistico dei Laghi e la consulenza dello Studio Urbafor ed è rivolto alle amministrazioni locali che si impegnano a “fiorire” il proprio territorio con il coinvolgimento di privati ed associazioni.

La valutazione dei partecipanti si è svolta in due fasi: una prima visita della giuria in incognito, in modo da osservare gli interventi di fioritura e cura del verde urbano con l’occhio del semplice turista e una seconda visita ufficiale con gli amministratori e i tecnici del Comune. Successivamente si è riunita la commissione di esperti del settore floro-vivaistico per la compilazione della classifica finale.

 

«Il riconoscimento “4 fiori” è un risultato straordinario per la nostra città – dichiara l’Assessore ai Lavori pubblici Alberto Gatto –  Questo premio significa che il verde urbano in città é ben curato e  ben gestito grazie al prezioso lavoro degli uffici e delle ditte che collaborano con il Comune. Oltre ai “4 fiori” abbiamo ricevuto il premio speciale “Rotonde fiorite” che sono un fiore all’occhiello della città. Pensiamo alla rotonda coltivata a vigneto vicina a via Ognissanti o quella con il Pero Madernassa in piazza Garibaldi oltre a tutte le altre rotonde con varie essenze come roseti, piante a fioritura annuale e altre perenni».

 

 

In foto da sinistra: Renzo Marconi – Presidente Asproflor, Alberto Gatto – Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Alba, Flavio Porro –  Ufficio Tecnico Comune di Alba

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *