Alba: piazza Garibaldi ha ospitato le eccellenze dei Comuni di Octavia

 

Domenica 11 novembre la piazza Garibaldi di Alba ha ospitato le eccellenze enogastronomiche degli 11 comuni membri di Octavia, l’associazione nata nel 2017 per promuovere l’arte, la storia, le tradizioni ed i prodotti enogastronomici di Cardè, Cavallerleone, Faule, Manta, Murello, Ruffia, Scarnafigi, Villafalletto, Villanova Solaro, Vottignasco e Torre San Giorgio.

In piazza panettoni, amaretti, formaggi, bagna càuda ed altre prelibatezze accanto a materiale promozionale delle zone del saluzzese.

«Ci fa piacere intavolare queste relazioni – ha dichiarato il Sindaco Maurizio Marello – in cui Alba diventa una vetrina non solo per i prodotti albesi ma anche per le altre realtà bellissime presenti nella nostra provincia, in un’ottica di fare rete per una zona dove i turisti possono visitare più luoghi: Alba, Saluzzo, Cuneo, Mondovì, Torino. Lavorando insieme possiamo promuovere bene un territorio che abbiamo la fortuna di governare come sindaci. Mi piace anche l’idea di un’ottava sorella articolata, costituita da tanti comuni che insieme arrivano a 26 mila abitanti, come la popolazione media delle sette sorelle della Provincia di Cuneo. Grazie per la vostra presenza. Mi auguro sia il primo di una serie di appuntamenti futuri».

Intanto per l’inaugurazione è stato tagliato un enorme panettone a cura del Sindaco Marello, all’evento con gli assessori comunali Anna Chiara Cavallotto e Luigi Garassino. La manifestazione si è aperta con gli interventi del Sindaco di Scarnafigi Riccardo Ghigo, del Presidente dell’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba Liliana Allena e dell’eurodeputato Alberto Cirio.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *