Alba: opuscolo sui trasporti distribuito nelle scuole in occasione della Settimana Europea per la Mobilità

 

 

 

 

In occasione della Settimana Europea per la Mobilità (16/22 settembre 2017), che da sempre stimola le Amministrazioni locali ad adottare iniziative che possano valorizzare forme di trasporto innovative e collettive con impatto ambientale ridotto rispetto a quelle abitualmente adottate, il Comune di Alba ha distribuito agli studenti dei quattro Istituti comprensivi cittadini un opuscolo contenente le informazioni relative alle modalità di spostamento casa – scuola, le agevolazioni e riduzioni dedicate ai residenti e le indicazioni per l’utilizzo dei bus cittadini.

 

 

 

Abbonamenti ridotti per giovani, studenti e pensionati residenti ad Alba

 

Anche per questo anno scolastico, grazie alla collaborazione del consorzio GRANDA BUS, gestore del trasporto urbano della conurbazione di Alba, non sono state aumentate le tariffe del trasporto urbano e sono state confermate tutte le agevolazioni tariffarie rivolte ai giovani, agli studenti e ai nuclei familiari numerosi.

 

I giovani albesi di età compresa tra i 18 anni e i 26 anni non ancora compiuti hanno l’opportunità di attivare l’abbonamento mensile giovani al costo di € 20,00 (invece di € 30,00) con la possibilità di circolare sui bus di tutta la rete urbana.

 

 

 

Per gli studenti è confermato l’abbonamento annuale intero al costo di € 240,00, valido da settembre a giugno su tutte le linee urbane e le corse scolastiche ed extrascolastiche.

 

 

 

I residenti possono attivare più abbonamenti annuali per lo stesso nucleo familiare con tariffe ridotte e precisamente: € 384,00 per due figli, € 504,00 per tre figli e € 600,00 per quattro o più figli che vanno a scuola.

 

 

 

Sempre per i residenti ad Alba è di Euro 12.000,00 il limite ISEE per ottenere l’abbonamento annuale ridotto di € 89,00 (con un risparmio del 63% sulla tariffa intera) e sono inoltre previste le seguenti ulteriori tariffe per l’attivazione di più abbonamenti nello stesso nucleo: € 178,00 per due figli, € 198,00 per tre figli o più figli che vanno a scuola. Per la fascia ISEE da € 12.000,01 a € 14.000,00 è prevista l’applicazione delle seguenti riduzioni: abbonamento annuale per un figlio al costo di € 140,00 anziché di € 240,00 con un risparmio del 42%, abbonamento annuale per due figli al costo di € 224,00 e per tre o più figli al costo di € 294,00.

 

Per gli abbonamenti studenti con tariffe agevolate legati all’attestazione ISEE dovrà essere presentata la richiesta di riduzione all’Ufficio Trasporti del Comune di Alba di via G. Govone, 11.

 

 

 

Sempre attivo l’abbonamento annuale pensionati al costo di € 22,50 invece della tariffa intera di € 274,00 che consente la libera circolazione su tutta la rete urbana a tutti i pensionati di vecchiaia e di invalidità residenti nel Comune di Alba, indipendentemente dal reddito posseduto. È inoltre confermata la gratuità per l’abbonamento per titolari di pensione sociale, assegno sociale o invalidi di guerra.

 

 

 

«Gli abbonamenti per giovani e studenti -sottolinea l’assessore ai Trasporti Rosanna Martini – sono stati pensati per incentivare l’uso del bus da parte dei giovani non solo per andare a scuola in sicurezza ma anche per spostarsi in città per le loro attività sportive ed il tempo libero. Credo che un maggiore utilizzo dei mezzi pubblici da parte dei ragazzi, oltre a favorire la loro autonomia, contribuisca a incentivare un minor utilizzo delle auto private e a ridurre così il traffico cittadino soprattutto nelle ore di punta».

 

 

 

Convenzione con le scuole

 

In riferimento alle esigenze di mobilità manifestate dagli istituti comprensivi albesi per gli spostamenti nella conurbazione degli alunni per compiere attività didattiche e visite di istruzione, si continua a sostenere una parte dei costi per il noleggio dei bus pari al 40% della spesa totale.  Inoltre l’Amministrazione mette a disposizione degli istituti comprensivi il trasporto gratuito per partecipare agli spettacoli teatrali dedicati alle scuole organizzati dal Teatro Sociale G. Busca e per le attività didattiche proposte dal Museo civico F. Eusebio di Alba.

 

 

 

Piedibus

 

Anche quest’anno scolastico è ripartito il Piedibus con le quattro linee a servizio dei plessi scolastici “Umberto Sacco” in via De Amicis, “Gianni Rodari” in corso Europa e “Michele Coppino” in via Fratelli Ambrogio già dal primo giorno di scuola grazie all’impegno di genitori e volontari civici che attraverso turni di presenza accompagnano ogni mattina gli alunni a scuola.

 

 

 

Contemporaneamente con il nuovo anno scolastico inizia anche il progetto “Andiamo a scuola Insieme” finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo e realizzato in collaborazione con l’ASLCN2, gli istituti comprensivi albesi, il Consorzio Socio Assistenziale Alba Langhe Roero, il servizio civico volontario degli anziani e la Società Cooperativa ERICA. Il progetto prevede percorsi di formazione per alunni, genitori e volontari accompagnatori del servizio Piedibus a favore della mobilità pedonale e ciclabile casa-scuola. L’obiettivo è promuovere stili di vita salutari per i bambini favorendo il movimento e la diminuzione dell’inquinamento dovuto al traffico intorno alle scuole.

 

 

 

Navetta “Linea Verde”

 

E’ prorogato fino al 31 dicembre 2017 il servizio gratuito della Linea Verde che transita sulla circonvallazione di Alba dal lunedì al sabato dalle ore 8.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.30 alle ore 19.45, ogni 15 minuti.

 

Attivata sperimentalmente in primavera sulla circonvallazione cittadina per decongestionare dal traffico il centro storico e contemporaneamente promuovere l’utilizzo dei mezzi pubblici in concomitanza con l’ampliamento dell’area pedonalizzata della città, la Linea Verde ha riscosso l’apprezzamento di residenti e turisti.

 

 

 

«Per agevolare gli spostamenti nel centro storico – sottolinea il Sindaco di Alba Maurizio Marello – la linea verde sarà attiva e gratuita anche tutte le domeniche di ottobre e novembre. Albesi e turisti potranno così raggiungere in tempi brevissimi i tanti appuntamenti ed eventi organizzati durante l’87esima Fiera del Tartufo compresi i mercati che si snodano nelle vie cittadine».

 

 

 

Ulteriori informazioni:

 

COMUNE DI ALBA –  Assistenza Scolastica – via G. Govone 11- Alba

 

Tel. 0173 292240 – Fax: 0173 440202

 

trasporti@comune.alba.cn.it

 

www.comune.alba.cn.it

 

 

 

BUS COMPANY  – Piazzale Dogliotti – Alba

 

Tel. 0173 440216

 

alba@buscompany.it

 

www.buscompany.it

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *