Alba: LECTIO MAGISTRALIS DI MASSIMO RECALCATI “Gli insegnanti che non si dimenticano” – 30 ottobre ore 21.00 al Teatro Sociale “G. BUSCA”

All’interno del programma di “POETICA”, Festival della Poesia Città di Alba Arti Scienze e Culture promosso dall’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba e dall’Assessorato alla Cultura della Città di Alba, l’Amministrazione Comunale ha voluto inserire l’appuntamento di venerdì 30 ottobre al Teatro Sociale “G. Busca” alle ore 21.00 con il professor Massimo Recalcati e la sua Lectio Magistralis.

Psicanalista, scrittore e saggista interverrà sul tema “Gli insegnanti che non si dimenticano” a partire dal suo ultimo libro “L’ora di lezione”: un libro dedicato alla pratica dell’insegnamento per riflettere su cosa vuol dire essere insegnanti oggi. “Insegnare etimologicamente significa lasciare un segno e quello che non si dimentica è lo stile di chi è stato nostro maestro”. Un elogio dell’insegnamento che non può accontentarsi di essere ridotto a trasmettere informazioni e competenze. Un elogio della stortura della vite che non deve essere raddrizzata ma coltivata con cura e riconquistata nella sua singolare bellezza.

Dichiara Elena Di Liddo Vice Sindaco e assessore all’Istruzione del Comune di Alba:“Questa serata è stata fortemente voluta dall’Amministrazione e sono contenta che rientri in questa prima edizione del festival della Poesia, per offrire alla Città, ed in particolare al mondo della scuola, un’occasione di confronto e approfondimento dedicata ad insegnanti, studenti e famiglie, con l’autorevole presenza del prof.  Recalcati”.

 

Massimo Recalcati: insegna presso l’Università degli Studi di Pavia. E’ direttore scientifico della Scuola di specializzazione di Ricerca di Psicoanalisi applicata. Ha fondato, nel 2003, Jonas Onlus centro di clinica psicoanalitica per i nuovi sintomi. Ha pubblicato 29 libri, una decina tradotti in Francia, Spagna, Austria, Argentina, Serbia, Brasile, Germania e Stati Uniti. Il suo ultimo libro è “L’ora di lezione. Per un’erotica dell’insegnamento.”

 

L’ingresso a Teatro è libero fino ad esaurimento posti.

 

Info:

Teatro Sociale “G. Busca” 0173 292 470 – 0173 292 471

e-mail: teatro.sociale@comune.alba.cn.it

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *