Alba: l’Amministrazione comunale alla premiazione del concorso per le scuole della Confederazione Italiana Agricoltori

Ieri, domenica 7 giugno in piazza Senatore Osvaldo Cagnasso ad Alba all’interno del “Programma Quality CIA” con due giorni di manifestazioni ed eventi da sabato 6 giugno nella capitale delle Langhe, il Sindaco Maurizio Marello, insieme al Vice Sindaco e Assessore all’Istruzione Elena Di Liddo, all’Assessore  comunale all’Agricoltura Massimo Scavino, ha premiato alcuni vincitori del concorso bandito dalla Confederazione Italiana Agricoltori per i migliori lavori sull’agricoltura, il territorio e l’eco sostenibilità realizzati dagli studenti delle scuole materne, elementari e delle medie degli istituti comprensivi della provincia di Cuneo.

 

«Ringrazio la Confederazione Italiana Agricoltori per aver scelto Alba per questa festa provinciale – ha dichiarato il Sindaco Maurizio Marello dal palco – La cosa ci onora perché crediamo che Alba sia il cuore di una zona dove il rapporto tra l’uomo e l’ambiente, la trasformazione agricola abbiano portato a delle eccellenze straordinarie. Speriamo che nei prossimi anni la Cia sia molto presente qui da noi. Esprimo anche compiacimento su questa iniziativa formativa della Confederazione nei confronti dei ragazzi e dei bambini anche molto piccoli che li mette a contatto con i nostri prodotti tipici e le nostre eccellenze e che fa apprezzare loro l’ambiente in cui noi viviamo. Per continuare ad avere questo territorio così com’è abbiamo bisogno che le nuove generazioni diventino degli appassionati della terra».

 

Durante la cerimonia coordinata da Josetta Saffirio sono stati premiati le seguenti scuole materne dell’infanzia: la Sant’Anna Avagnina di Mondovì al terzo posto;   la materna Ilaria Alpi di Saluzzo al secondo posto; la materna di Valle Talloria – Diano d’Alba al primo posto.

 

Premio speciale della giuria è stato assegnato alla scuola dell’infanzia Sant’Albano Stura, mentre la  scuola dell’infanzia  di Moretta ha conquistato il premio speciale Cia 2015.

 

Per la sezione dedicata alle  scuole elementari, terzo posto alla Augusto Jona (Bandito) di Bra; secondo premio alla scuola elementare di Monticello d’Alba; primo premio alla classe seconda della scuola elementare  Carlo Alberto Dalla Chiesa di Saluzzo. Premio speciale alla classe quinta  della scuola elementare San Michele di Mondovì.

 

Premiate anche le scuole secondarie di primo grado. Terzo posto alle classi seconda A e B della scuola media di Bene Vagienna; secondo posto classe seconda A della scuola media di Trinità; primo posto alla classe seconda A della scuola media di Sant’Albano Stura.

 

A seguire, il Direttore della Cia di Cuneo Igor Varrone ha introdotto la consegna di due borse di studio da mille euro ciascuna: una in memoria della compianta direttrice Cia Cuneo Valentina Masante e l’altra in ricordo dell’ex direttrice regionale Cia Marzia Serasso consegnate ad uno studente  dell’Istituto Umberto I, la scuola enologica di Alba  e ad un allievo della scuola Agraria di Grinzane Cavour.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.