Alba: la sala consigliare del Palazzo comunale ha accolto il “Premio Fedeltà Associativa” della Confartigianato

Ieri, domenica 20 settembre la sala consigliare “Teodoro Bubbio” del Palazzo comunale di Alba ha ospitato il “Premio Fedeltà Associativa” della Confartigianato – zona di Alba con il conferimento attestati e medaglie ad aziende che da oltre 35 e oltre 50 anni sono ininterrottamente iscritte a Confartigianato Imprese Cuneo.

Alla cerimonia hanno partecipato anche il Sindaco Maurizio Marello e l’Assessore comunale alle Attività Produttive e al Commercio Massimo Scavino.

 

«L’economia della nostra provincia è sempre stata ed è ancora oggi fondata sulla piccola impresa – ha sottolineato Maurizio Marello durante i saluti di apertura – Poi abbiamo la grande fortuna di avere una grande azienda come la Ferrero SpA ma sul nostro territorio il benessere dal dopoguerra in poi è dovuto alle piccole imprese familiari, artigiane, agricole, al tessuto manifatturiero, grande caratteristica del nostro paese. Oggi veniamo da anni di crisi che ha colpito anche questo settore ma quest’anno possiamo dire che qualche elemento di positività lo stiamo vedendo e guardiamo avanti con un po’ più di fiducia. Le organizzazioni come la Confartigianato sono state fondamentali nel costruire la democrazia ed oggi avete un ruolo molto importante in una società in cui stanno cambiando i lavoratori con il fenomeno dell’immigrazione, anche se non dobbiamo dimenticare che molti nostri giovani lasciano il nostro paese per andare a lavorare all’estero. In un mondo globalizzato questo ci sta se è una scelta ma non deve essere una patologica necessità. Voi attraverso il vostro lavoro di mediazione potete dare il vostro contributo non semplice per far sì che non prevalga l’ansia dei cambiamenti ma rimanga forte il senso di coesione di cui siete stati protagonisti. Un grazie particolare a chi ha resistito così tanto lavorando per decenni e passando il testimone ai figli e ai nipoti. Attraverso le botteghe, Alba, le Langhe e il Roero hanno cambiato pelle in settant’anni di vita».

 

 

Queste le parole del Sindaco Marello durante la cerimonia dove sono stati premiati per 50 anni ed oltre di fedeltà associativa le seguenti aziende:

  • Destefanis Srl di Diano d’Alba
  • Serramenti Fenocchio Snc di Alba
  • Alessandria Commendator Aldo di Alba
  • Colombano Srl di Rocchetta Belbo
  • Marino Felice Srl di Cossano BelboPer 35 anni ed oltre di fedeltà associativa sono stati consegnati attestati a:
  • 2B di Bosca Pier Luigi & C. Sas di Santo Stefano Belbo
  • Aria Flavio di Corneliano d’Alba
  • Autocarrozzeria Fiorino di Alba
  • B. S. Salotti di Borella e Sugliano Snc di Cortemilia
  • Battaglino Luciano di Guarene
  • Bracco F.lli Snc di Canale
  • Canavero Renato & C. Snc di Alba
  • Chiarle Giuseppe di Santo Stefano Belbo
  • Chiesa Franco di Monticello d’Alba
  • Elettrolavaggio La Moderna di Mezzo Donato di Alba
  • Elettromeccanica Bolla Snc di Alba
  • Ghisolfi Snc di Guarene
  • La Ripauto di Meistro F.lli & C.. Snc di Cortemilia
  • Pavese Angelo di Santo Stefano Belbo
  • Pechenino Bruno di Mango
  • Penna Claudio di Alba
  • Or.Ve.C.A. di Nano Giovanni e Fabrizio Snc di Alba
  • Scarsi Bernardo Snc di Canale
  • Voerzio Ercole di Alba

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.