Alba: intitolata a Suor Tecla Merlo l’area verde di corso Europa, tra via Franco Centro e via Dario Scaglione

“Intitoliamo a suor Tecla Merlo quest’area verde molto frequentata dalle famiglie e dai bambini. La deliberazione unanime della giunta è dell’8 febbraio 2019. Suor Tecla è stata protagonista silenziosa di un’avventura inedita nella storia della Chiesa. Ha svolto uno straordinario ruolo di mediazione accanto a don Giacomo Alberione, fondatore delle Figlie di San Paolo e di tutta la famiglia Paolina. Quest’area è poco distante dalla chiesa Divin Maestro inaugurata in Borgo Piave nel 1936 e costruita grazie al contributo e alle donazioni delle Figlie di San Paolo”.

Questo l’intervento del Sindaco Maurizio Marello prima dello scoprimento della targa dedicata a Suor Tecla Merlo nell’area verde di corso Europa, tra via Franco Centro e via Dario Scaglione. Una cerimonia con la benedizione del vescovo monsignor Marco Brunetti ed i canti delle suore Figlie di San Paolo, alla presenza dei familiari di suor Tecla, accanto agli assessori Rosanna Martini, Anna Chiara Cavallotto, Fabio Tripaldi ed Alberto Gatto, il presidente del consiglio comunale Roberto Giachino, insieme a molti consiglieri e a tante persone.
Nello stesso giardino, a suor Tecla, la FIDAPA, Federazione italiana donne arti professioni affari BPW ITALY Sezione di Alba, ha dedicato un cippo che ricorda la religiosa come imprenditrice, missionaria e pioniera della comunicazione.
#Alba #MaurizioMarello #Mauriziomarellosindaco

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.