Alba: inaugurato il parcheggio realizzato dall’Amministrazione in corso Piave

 

Sabato 27 giugno è stata inaugurata la nuova area posteggio realizzata dall’Amministrazione comunale in corso Piave, in corrispondenza di via Mario Viglino, di fronte al Bar Teresio.

 

Per la sosta sono disponibili 26 posti auto  su asfalto con segnaletica orizzontale circondati da alberature. Il tutto realizzato tra l’inverno e la primavera scorsi. Residenti e commercianti hanno ora un luogo utilissimo dove parcheggiare, molto richiesto in zona.

 

 

«Per l’area di sosta sono stati spesi circa cento mila euro – ha spiegato il Sindaco Maurizio Marello accanto all’Assessore ai Lavori pubblici Alberto Gatto prima del taglio del nastro – La somma proviene dalla monetizzazione parcheggi. I lavori sono stati eseguiti dalla Battaglino Giuseppe S.r.l. di Alba, la Cauda Strade S.r.l. di Montà, la Boetti S.r.l. di Monteu Roero e Alba Vivai ha curato le aree verdi. Tutti i lavori sono stati progettati dal nostro ufficio tecnico comunale. Ringrazio l’Assessore ai Lavori pubblici Alberto Gatto insieme al quale siamo riusciti a trovare un accordo con i proprietari del terreno. Pur non essendo un grande parcheggio, è di grandissima utilità in una zona sprovvista di stalli di sosta».

 

 

«E’ frutto di una intensa collaborazione tra il Comitato di Quartiere San Cassiano  e l’Amministrazione comunale – ha spiegato il Presidente Andrea Porro – Abbiamo potuto visionare il progetto prima della realizzazione e l’abbiamo ritenuto adatto rispetto alla localizzazione in mezzo alle attività commerciali, in un’area sprovvista di stalli di sosta. E’ stato ben accolto dai cittadini che lo stanno utilizzando molto».

 

 

All’inaugurazione ha partecipato anche l’Assessore comunale all’Ambiente Massimo Scavino accanto a diversi consiglieri comunali. Sono intervenuti il Direttore dell’Associazione Commercianti Albesi (A.c.a.) Giuliano Viglione e l’euro deputato Alberto Cirio.

 

Dopo il taglio del nastro, l’evento è proseguito con un aperitivo offerto dal  Bar Teresio.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.