Alba: in tanti all’incontro sulla “sicurezza” organizzato dai Comitati di quartiere Scaparoni e Piana Biglini

Il Sindaco Maurizio Marello: «Alba è una città sicura. Per fortuna qui non ci sono organizzazioni criminali attive e non c’è la delinquenza delle grandi città.  Si fa molta prevenzione»

Lunedì 14 aprile nella sede del Circolo A.c.l.i. della frazione Scaparoni ad Alba in tanti hanno partecipato all’incontro  sulla “sicurezza” organizzato dai Comitati di quartiere Scaparoni e Piana Biglini. Anche Sindaco Maurizio Marello insieme all’Assessore alla Polizia municipale e Sicurezza Giovanni Bosticco è stato presente alla serata con i consigli del Capitano dei Carabinieri di Alba Serena Galvagno che ha dato delle dritte ai residenti su come tutelarsi da truffe e raggiri.

«Non si possono lasciare più le porte aperte come un tempo – ha detto il Capitano Serena Galvagno agli abitanti – In questa zona nei primi tre mesi di quest’anno non si sono verificati reati, non abbiamo avuto denunce. Le segnalazioni sono importanti. La sicurezza è qualcosa di condiviso. Aiutateci e noi aiutiamo. Per qualsiasi cosa strana, chiamate il 112».

«Alba è una città sicura – ha affermato il Sindaco Maurizio Marello confermato dal Capitano Galvagno  – Per fortuna qui non ci sono organizzazioni criminali attive e non c’è la delinquenza delle grandi città.  Si fa molta prevenzione. C’è stretta collaborazione tra Polizia municipale e Carabinieri soprattutto durante le grandi manifestazioni come la Fiera del tartufo. Nei centri anziani comunali organizziamo incontri con i militari dell’Arma che spiegano ai pensionati come difendersi dai raggiri. Sempre per la prevenzione, abbiamo stipulato un accordo con il Nucleo di Protezione Civile di Cuneo – Associazione Nazionale Carabinieri di Alba che si è impegnato a svolgere servizi di volontariato, controllo e prevenzione a tutela della collettività su tutto il territorio cittadino frazioni incluse. C’è anche un altro accordo con i volontari dell’Associazione “Proteggere Insieme” che fanno vigilanza durante il mercato del sabato. Ci sono anche i “Nonni civici” che presidiano soprattutto le aree vicino alle scuole. In più, da questo mese siamo riusciti ad inserire la presenza serale del giovedì per i vigili urbani prima attivi solo il venerdì e il sabato sera.  La presenza di qualcuno in divisa è importante.  Ed è importante anche che una città sia ben illuminata. Per questo abbiamo lanciato un bando per la gestione, la manutenzione, la riqualificazione dell’illuminazione in città. Chi si aggiudicherà l’appalto dovrà sostituire i vecchi impianti con nuovi di ultima generazione ed installare anche telecamere per la video sorveglianza di luoghi sensibili». A proposito l’Assessore Bosticco ha ricordato che le telecamere attualmente presenti in Alba sono collegate in diretta con la stazione dei Carabinieri. Il Comune è anche dotato di una telecamera mobile che viene piazzata alternativamente in punti diversi della città.

«Sarà video sorvegliata da telecamere anche la nuova isola ecologica in fase di ultimazione accanto al Cimitero di via Ognissanti.  Sarà un’isola di nuova generazione, controllata, sicura e pulita», ha assicurato il Sindaco Marello alla serata con la partecipazione dell’Assessore all’Ambiente Massimo Scavino, del Presidente del Comitato di quartiere Scaparoni Armando Bauduino e del Carabiniere Emiliano Marone.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *