Alba: il Sindaco Maurizio Marello ha premiato il vincitore della selezione italiana del Bocuse d’Or Marco Acquaroli

Alba: il Sindaco Maurizio Marello ha premiato il vincitore della selezione italiana del Bocuse d’Or Marco Acquaroli

 

Lunedì 1 febbraio nel Teatro Sociale “G. Busca” di Alba, il Sindaco Maurizio Marello insieme all’Assessore regionale alla Cultura e al Turismo Antonella Parigi e al Presidente dell’Ente Turismo Alba Bra Langhe e Roero Luigi Barbero, ha premiato il vincitore della selezione italiana del Bocuse d’Or dal 31 gennaio all’1 febbraio nella capitale delle Langhe.

A conquistare la partecipazione al Bocuse d’Or Europe in programma a Budapest il 10 e 11 maggio 2016 è stato lo chef Marco Acquaroli, originario di Bergamo, attualmente lavora al Four Seasons Des Bergues di Ginevra in Svizzera.

 

Per quanto riguarda gli altri premi, “Miglior piatto di carne, Alba 2016” allo chef Francesco Gotti; “Miglior piatto di pesce, Alba 2016” allo chef Debora Fantini; “Miglior Commis, Alba 2016” a Gabriele Furi.

 

«Vi ringrazio per aver scelto Alba per le selezioni nazionali del più importante concorso di cucina internazionale – ha detto il Sindaco Maurizio Marello agli organizzatori – Per noi è stata un’occasione di grande prestigio. In questi due giorni la nostra gente si è sentita coinvolta ed incuriosita. Siamo molto contenti di essere stati al centro dell’attenzione. Ringrazio in modo particolare Luigi Cremona di Witaly. Abbiamo conosciuto una persona seria, rigorosa, squisita, molto disponibile. Spero che Alba gli rimanga nel cuore».

 

Il Sindaco ha poi omaggiato a Luigi Cremona una spilla stemma della Città di Alba.

 

Il concorso Bocuse d’Or è nato nel gennaio del 1987 ad opera del cuoco francese Paul Bocuse. Alla selezione italiana di Alba 2016 hanno partecipato 12 chef. Oltre ai vincitori, hanno gareggiato Lorenzo Alessio, Riccardo Bassetti, Andrea Alfieri, Daniele Lippi, Giovanni Lorusso, Michelangelo Mammoliti, Leonardo Marongiu, Stefano Paganini.

 

A Budapest, Marco Acquaroli affronterà 20 vincitori delle varie selezioni d’Europa. I migliori affronteranno la finale mondiale di Lione a fine gennaio 2017.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *