Alba ha ospitato il primo AgriCircus

«Bellissima iniziativa. L’Amministrazione dà già la disponibilità ad ospitare la seconda edizione»

Agricircus_2013_1

Alba ha ospitato il primo bellissimo AgriCircus nel cortile della Maddalena (via Vittorio Emanuele, 19) da venerdì 19 a domenica 21 aprile. Un’iniziativa straordinaria con la magia e i giochi circensi della scuola di circo “Fuma che Nduma” circondati dagli animali più tipici della tradizione italiana contadina e agricola come pulcini, conigli, galline, capre, maialini, vitellini, mucche e altro. Uno spettacolo fantastico l’originale iniziativa organizzata in collaborazione con il Comune di Alba da Coldiretti insieme alle aziende agricole che fanno parte dei circuiti di Campagna Amica alla manifestazione con i propri prodotti in vendita.

Aperta venerdì 19, la manifestazione è stata inaugurata ufficialmente sabato 20 aprile dal Sindaco Maurizio Marello accompagnato dagli Assessori Massimo Scavino e Luigi Garassino e da diversi consiglieri comunali.

 «Questa manifestazione accolta nel cuore della città dove si svolge tradizionalmente il mercato del tartufo  è un segnale di importanza e di prestigio per questa bellissima iniziativa. Ringrazio la Coldiretti per aver scelto Alba per questa nuova esperienza. L’Amministrazione dà già la disponibilità ad ospitare questo bell’evento anche il prossimo anno». Così il Sindaco Marello ha dichiarato davanti al presidente e al direttore di Coldiretti Cuneo, Marcello Gatto e Bruno Rivarossa, al presidente regionale Piero Montaldo e al vice-presidente provinciale Federico Vacca.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.