Alba grande protagonista al Gola Gola! Festival di Parma

 

 

 

 

La Città di Alba grande protagonista al Gola Gola! Festival di Parma da venerdì 2 adomenica  4 giugno 2017. L’inaugurazione del grande spazio espositivo albese alla rassegna, l’importante  incontro con le Città Creative UNESCO per la Gastronomia dove la capitale delle Langhe aspira ad entrare quest’anno e l’incontro “Territori d’eccellenza per un nuovo percorso europeo” sono stati gli eventi clou dell’intenso pomeriggio di venerdì 2 giugno.

 

Lo stand Città di Alba in piazza Ghiaia  è una ricca vetrina delle eccellenze enogastronomiche del Piemonte nella città dell’Emilia Romagna. Tutte prelibatezze che hanno contribuito a rendere famoso nel mondo il territorio delle Langhe e del Roero. Il tutto insieme allo “Street Food ëd Langa” per la degustazione di tagliatelle e ravioli al plin,  formaggi piemontesi, Nocciola Tonda e Gentile delle Langhe in abbinamento ai vini Barolo, Barbaresco, Roero, Roero Arneis, Moscato e Alta Langa.

 

 

 

Accanto l’info point “Wonderful Alba Bra Langhe Roero” per le informazioni turistiche relative alle principali iniziative del territorio tra cui la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, ad Alba dal 7 ottobre al 26 novembre 2017.

 

 

 

Lo stand è stato inaugurato dal Sindaco di Alba Maurizio Marello e dall’assessore al Turismo Fabio Tripaldi, insieme al Sindaco di Parma Federico Pizzarotti con l’assessore al Commercio e al Turismo Cristiano Casa, accanto al Presidente dell’Ente Fiera internazionale del Tartufo Bianco d’Alba Liliana Allena, con il Presidente ed il Direttore del Centro Nazionale Studi Tartufo Antonio Degiacomi e Mauro Carbone.

 

 

 

Durante pomeriggio, il Sindaco Maurizio Marello  ed il Sindaco Federico Pizzarotti sono saliti sul palcoscenico allestito in piazza Garibaldi per il confronto “Territori d’eccellenza per un nuovo percorso europeo”. Insieme al Sindaco di Epernay, Franck Leroy, si è parlato di Parma, Alba ed Epernay ricche di prodotti d’eccellenza, come il Prosciutto di Parma, il Tartufo bianco di Alba e lo Champagne, davanti al folto pubblico presente.

 

Poi, nella sala Consiglio del Comune di Parma, l’incontro con le Città Creative UNESCO per la Gastronomia, network internazionale al quale Alba sta lavorando alla candidatura con il sostegno della città di Parma, per la call 2017. Presenti Belém (Brasile), Denia (Spagna), Ostersund (Svezia), Bergen (Norvegia), Gaziantep (Turchia), Tucson (Arizona, USA) e Chengdu (Cina).

 

 

 

«Continua questa bella e preziosa collaborazione con la città di Parma – sottolinea il Sindaco di Alba Maurizio Marello– che sta dando risultati molto utili alla nostra città dal punto di vista della promozione del nostro territorio. Inoltre, molto importante è il network di qualità a livello europeo che stiamo costruendo e che unisce  le eccellenze di Alba e delle Langhe, quelle  di Parma, città creativa per la gastronomia Unesco e simbolo della Food Valley italiana, ed Épernay capitale dello Champagne, per una proposta di prodotti di alta qualità a livello europeo».

 

 

 

«E’ stato un pomeriggio davvero bello e interessante – dichiara l’assessore al Turismo del Comune di Alba Fabio Tripaldi – le diverse città hanno concordato che vale davvero la pena essere uniti nella promozione comune dei propri territori».

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *