Alba: grande partecipazione all’incontro “Genere e rappresentazione mediatica: una lettura critica” venerdì sera 13 marzo nella nuova sala “Beppe Fenoglio

Grande partecipazione all’interessante incontro “Genere e rappresentazione mediatica: una lettura critica”  venerdì 13 marzo nella nuova sala “Beppe Fenoglio”  ad Alba organizzato dal  Comune attraverso l’Assessorato alle Pari opportunità guidato dall’Assessore Rosanna Maritini insieme alla Consulta comunale per la realizzazione  delle pari opportunità tra uomo e donna, nell’ambito delle iniziative di “Marzo Donna. Eventi, incontri e tavole rotonde sulla figura femminile” iniziate sabato 7 marzo.

Ad aprire la serata coordinata da Roberto Ceschina ricercatore, formatore e docente dei master “Il Sole 24” è stato il Sindaco di Alba Maurizio Marello.

«Ringrazio l’Assessore Rosanna Martini e la Consulta per il programma “Marzo Donna che sta portando diversi momenti di riflessione e di festa sull’8 marzo” – ha dichiarato Maurizio Marello Da un po’ di anni qui ad Alba l’8 marzo non è semplicemente una data che ricorre una volta all’anno ma è una tappa di un percorso sulle tematiche femminili che grazie alla Consulta è stato portato avanti in questi anni. Su tematiche come la violenza alle donne si continua a lavorare con la creazione di una rete che ha messo insieme tanti soggetti come le forze dell’ordine, il Consorzio Socio Assistenziale Alba Langhe e Roero con cui si è cercato di fare un lavoro che non fosse estemporaneo. Mi fa piacere che questa sera ci sia anche il direttore marketing della Miroglio Fashion Antonella Lanfranco.  È importante nella nostra città ci sia una bella collaborazione tra istituzioni pubbliche e mondo privato anche su temi come questi».

La parola è poi passata all’Assessore Rosanna Martini.

«In questi miei primi mesi di assessorato  – ha spiegato l’Assessore Rosanna Martini –  si è instaurato fin da subito un ottimo rapporto tra noi, l’Assessore regionale alle Pari opportunità Monica Cerutti e l’Università di Torino. Abbiamo cominciato a lavorare sui temi  legati alla figura femminile fin da novembre con un progetto per la giornata contro il femminicidio promosso e finanziato dal Consiglio regionale e dalla Consulta delle Elette di Torino  dove hanno partecipato molti studenti. Nel mese di dicembre l’Amministrazione comunale insieme al Consorzio ha partecipato ad un bando regionale per finanziamenti su iniziative per le donne che hanno subito violenza. Insieme alla Provincia abbiamo fatto un lavoro di rete. Abbiamo ottenuto i finanziamenti e a fine marzo ci troveremo a Cuneo e cominceremo a lavorare sulla città di Alba in collaborazione con il Consorzio».

 

L’interessante serata ha avuto l’intervento di relatori di spessore su diversi argomenti. Dopo l’Assessore Martini, il Ricercatore di Psicologia dinamica presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università di Torino Luca Rollè ha parlato al pubblico di genere, mentre Marco Bertoluzzo criminologo  e Direttore del Consorzio Socio Assistenziale Alba Langhe Roero si è soffermato su femminicidi e  violenza domestica e  Antonella Lanfranco Direttore Marketing della Miroglio Fashion ha parlato di donne e uomini nelle diverse campagne pubblicitarie. L’incontro è terminato con l’intervento dell’Assessore regionale Monica Cerutti.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *