Alba: grande festa per la riapertura del lago San Biagio dopo l’alluvione del novembre scorso

Ieri, martedì 25 aprile,  al lago San Biagio di Alba il consueto pranzo solidale si è trasformato in una grande festa di inaugurazione dopo il ripristino, la messa in sicurezza e la riapertura della struttura a ridosso del fiume Tanaro gestita dalla Società Dilettantistica Pescasportivi Albesi e danneggiata dall’alluvione del 24 e 25 novembre 2016.

 

208 i partecipanti alla festa. Tra loro anche il Sindaco di Alba Maurizio Marello, l’Assessore comunale alla Pesca Massimo Scavino ed il Consigliere Emanuele Bolla.

 

«Ringrazio il Presidente Franco Ghignone e tutto il direttivo ha dichiarato il Sindaco Maurizio Marello all’evento – E’ stato fatto un piccolo grande miracolo. Sono stato qui il giorno dopo la piena del Tanaro. Per fortuna e per gli argini costruiti dopo il 1994 il centro città non è stato invaso dall’acqua. Nonostante ciò, le zone vicine agli argini sono state allagate. Tra queste il lago San Biagio e zona Mogliasso. Lo scenario era disastroso. Quel giorno ho visto la disperazione negli occhi del Presidente Ghignone anche se fin da subito si è capito che sarebbe arrivato questo momento. È arrivato grazie a voi, tanti hanno fatto la propria parte. Il Comune ha contribuito e lo farà ancora. È rinato un luogo significativo della città, in cui si fa sport e aggregazione. Avete scritto una bella pagina in un momento non semplice per la nostra città. Vi auguro una bella stagione di pesca».

 

«Qui sono arrivati 2,20 metri d’acqua ed hanno invaso tutto – ha ricordato il Presidente della Società Dilettantistica Pescasportivi Albesi Franco GhignoneDopo quattro mesi di lavoro siamo riusciti a risistemare grazie ai tanti che hanno lavorato e ai sub che ci hanno aiutato a ripristinare il lago. Ringrazio tutti, in particolare Banca d’Alba per il supporto economico, il Sindaco Maurizio Marello e i numerosi volontari».

 

All’incontro è anche intervenuto il Presidente di Banca d’Alba Tino Cornaglia. Presenti pure l’ex Sindaco di Alba Enzo Demaria ed il referente del C.O.N.I. per Alba e vice presidente Unione Nazionale Veterani dello Sport – Alba Paolo Barbero.

 

La festa è stata organizzata da Società Dilettantistica Pescasportivi Albesi e Gruppo Sportivo Ricreativo Ferrero sezione Pesca in collaborazione con Unione Nazionale Veterani dello Sport – Alba.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.