Alba: gli Scout albesi festeggiano 100 anni con un programma di iniziative presentate al Sindaco Maurizio Marello

Gli Scout albesi festeggiano 100 anni (1916-2016) con un programma di iniziative presentato al Sindaco Maurizio Marello alcuni giorni fa, da un gruppo di dirigenti guidato dal responsabile dell’intergruppo albese Mauro Galliano.

«Gli esponenti mi hanno presentato il programma del centenario dello scautismo sul territorio albese – spiega il Sindaco Maurizio MarelloAbbiamo offerto la nostra collaborazione ad una delle associazioni più importanti del mondo cattolico. In questo secolo di vita hanno seguito migliaia di ragazzi educandoli a diventare dei buoni cittadini. Li ho ringraziati per l’importante servizio che prestano. Saremo al loro fianco in queste eventi che si protrarranno durante l’anno».

«Sono 100 anni che gli Scout sono presenti ad Alba con sinergia e vicinanza – dichiara il responsabile dell’intergruppo albese Mauro GallianoCi sembrava bello percorrere questa storia con una serie di attività. Abbiamo chiesto al Sindaco l’appoggio ed il patrocinio del Comune».

I gruppi di Scout attivi in zona sono: Alba e Roero 1, Santa Margherita Alba 7, Cristo Re Alba 1, Canale e Magliano Alfieri. Il tutto 400 tra bambini, ragazzi e giovani.

La prima iscrizione nel registro nazionale dell’Asci (Associazione Scoutistica Cattolica Italiana) del primo nucleo di Esploratori risale al 28 novembre 1916. Da allora lo scoutismo, nato in Inghilterra grazie a Robert Baden Powell nel 1907, si è radicato in Langhe e Roero.

Il programma dei festeggiamenti è partito il 26 novembre straight from the source. Prossimo appuntamento il 17 dicembre quando la Luce della Pace arriverà ad Alba portata dai ragazzi del Noviziato Alba 1 e Alba 7 andati a riceverla a Vienna all’arrivo da Betlemme. Per l’occasione in serata i ragazzi animeranno una veglia nella parrocchia Santa Margherita.

Poi, in marzo il convegno “Educare al femminile” in collaborazione con la Consulta comunale per le Pari Opportunità.

In aprile, il convegno “Educazione alla libertà, educazione liberante” in collaborazione con Anpi e l’associazione Padre Girotti.

Altro convegno “C di Cattolici” si terrà più avanti in collaborazione con la Diocesi.

Tra le iniziative anche la realizzazione di un archivio storico permanente sulla storia dell’associazionismo albese, un concorso per il Logo del Centenario, mentre a inizio settembre 2017 ci sarà una giornata di incontro per tutti coloro che sono stati Scout nei gruppi dell’albese. La giornata inizierà con una messa al campo seguita dal pranzo conviviale dal titolo “A tavola con la tua squadriglia”.

Oltre a ciò, durante l’anno non mancheranno le varie attività degli scout.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *