Alba: Free Spirit in concerto per Match4Andrea, sabato 14 maggio alle ore 21.00 nella Chiesa di San Domenico

Sabato 14 maggio alle ore 21.00 la Chiesa di San Domenico di Alba ospiterà Free Spirit in concerto per Match4Andrea.

 

L’evento organizzato da Comune di Alba, Liceo Scientifico “Leonardo Cocito”, Admo – Associazione Donatori Midollo Osseo, Associazione Centro Studi di Letteratura, Storia, Arte e Cultura “Beppe Fenoglio”, Associazione  Free Spirit e Famija Albèisa sarà uno spettacolo con  “musica eclettica” dai brani gospel a brani di musical e rock ecclesiastico ad ingresso libero con la possibilità di fare una donazione interamente devoluta all’Admo per il finanziamento delle campagne di sensibilizzazione sull’importanza della donazione di midollo osseo.

 

Il concerto sarà preceduto dai saluti del Sindaco di Alba Maurizio Marello, dell’Assessore comunale alla Cultura Fabio Tripaldi, del  Dirigente Liceo Scientifico “Leonardo Cocito” Bruno Gabetti, dagli interventi del responsabile eventi di Admo Sud Piemonte Milena Bernardi e degli studenti Liceo Scientifico “Leonardo Cocito” protagonisti della mobilitazione per la ricerca di un donatore di midollo compatibile per il compagno di scuola Andrea Conticelli affetto da leucemia.

 

Per sconfiggere la malattia, Andrea deve sottoporsi ad un trapianto di cellule staminali del midollo osseo. Per questo i compagni di scuola hanno lanciato una campagna su Facebook atta a trovare un donatore compatibile con il supporto dell’Admo Piemonte. Secondo il responsabile eventi di Admo Sud Piemonte Milena Bernardi, il donatore di midollo osseo deve avere dai 18 ai 35 anni ed un peso di almeno 50 chili. I primi a mettersi in fila per il test di compatibilità sono stati proprio i compagni di scuola e gli amici di Andrea coinvolgendo ragazzi da tutta Italia fino ad arrivare alle attuali 2.000 persone tipizzate. Non basta perché solo un midollo su 100 mila è compatibile, quindi serve davvero l’aiuto di tutti. Per questo le iniziative continuano.

 

«Come Amministrazione – dichiarano il Sindaco Maurizio Marello e l’Assessore alla Cultura  e Manifestazioni Fabio Tripaldivolevamo fare qualcosa anche noi per Andrea e per tutti coloro che stanno attraversando un momento difficile come il suo. Abbiamo avuto l’occasione di farlo con questo evento e l’abbiamo colta al volo. Ringraziamo moltissimo la Famija Albèisa che per l’occasione ha concesso gratuitamente la Chiesa di San Domenico».

 

«Questo evento drammatico – spiega il Dirigente scolastico del Liceo Scientifico “Leonardo Cocito” Bruno Gabettiha dimostrato il grande senso di responsabilità dei ragazzi e la loro immediata capacità a reagire nei momenti di difficoltà. Grazie alla vicinanza dei compagni e degli amici, Andrea sta lottando energicamente contro la malattia, sta studiando anche tramite Skype e mantiene i rapporti con la scuola nonostante le terapie. Contemporaneamente per noi insegnanti questa è un’occasione importante per educare i giovani alla donazione del midollo e degli organi».

____________________________________________________________________

 

Free Spirit

L’Associazione culturale senza scopo di lucro “Free Spirit” (Spirito Libero) nasce nel 1996 a Chieri (TO) in ambiente salesiano.

Il gruppo si ispira principalmente alla tradizione Gospel e propone brani sia nella forma classica che rivisitati in chiave più moderna. Il repertorio delle musiche comprende canzoni di differenti generi musicali con testi significativi e coinvolgenti.

Il gruppo è composto da 12 elementi ed è accompagnato nell’esecuzione da uno strumento polivalente.

Nel 2009 i “Free Spirit”, in cooperazione con l’associazione teatrale “l’Alfa e l’Omega de Joanne Bosco” di Caluso (TO), la scuola di danza “La Rosa dei Venti” di Pianezza (TO) e suor Paola Pignatelli, mettono in scena il musical “Andiamo Ragazzi”, spettacolo sulla vita di Don Bosco, padre della Congregazione Salesiana. Il musical viene replicato nei due anni successivi ed ospitato in diversi prestigiosi teatri italiani.

Nel 2012 i “Free Spirit” partecipano al primo Concorso Musicale Nazionale “Cantamain…Rock the mother”, conquistando il primo premio della categoria professionisti con il brano “Un fiore sulle colline” (testo: don Giorgio Chatrian; musica Raffaele Lo Buono).

Sempre nel 2012 continua la collaborazione con il salesiano e paroliere don Giorgio Chatrian e Nicolò Agrò (testi/regia) sulla nuova commedia musicale “Lady Park” che riporta in scena la rappresentazione in forma teatrale della malattia del morbo di Parkinson, allo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle problematiche di quanti vivono questa dura realtà.

Nel 2015, per il bicentenario dalla nascita di don Bosco, i “Free Spirit” propongono il musical “Don Bosco, canta con noi questa vita” omaggio al santo dei giovani.

Oggi i “Free Spirit” continuano a portare in giro la loro musica ed i loro spettacoli. All’interno dell’associazione trova spazio anche il gruppo musicale “The Sound Machine”, rock cover nata nel 1980.

Il gruppo “Free Spirit” è composto da:

Direttore artistico

Raffaele Lo Buono

 

Il coro

Piero Ciaiolo, Monica Energico, Paola Giurlino, Gianni Glorioso, Raffaele Lo Buono, Cinzia Pinese, Marc Vidili.

 

Fonte: http://www.andiamoragazzi.it/free_spirit.php

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *