Alba: “Festa della Repubblica che ripudia la guerra”

Per celebrare la nascita della Repubblica, l’ufficio della Pace di Alba organizza domenica 2 giugno la seconda edizione della “Festa della Repubblica che ripudia la guerra”.

Una camminata allegra e colorata che percorrerà le vie del centro per sottolineare in particolare l’articolo 11 della Costituzione che attesta che l’Italia rifiuta la guerra come strumento di risoluzione dei conflitti internazionali. In questo senso gli organizzatori chiedono il rifiuto a ogni forma di violenza bellica e il taglio drastico delle spese militari, visto anche il periodo di crisi economica.

L’appuntamento è fissato alle 15:45 al centro giovani H Zone, successivamente il corteo, attraverso piazza Cristo Re, corso Langhe, piazza Savona, via Vittorio Emanuele, si muoverà verso piazza Risorgimento, dove si svolgerà la vera e propria festa, con momenti musicali dei gruppi “Sui generis” di Torino e “Beth and breakfast” di Alba e l’animazione curata dall’associazione “Il Ciabotto”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *