Alba: emessa l’ordinanza che limita l’orario di accensione degli apparecchi con vincita in denaro

Nell’ambito delle azioni intraprese per contrastare la dipendenza patologica dal gioco d’azzardo, l’Amministrazione comunale di Alba ha emesso l’ordinanza n. 150 del 18 agosto 2016, con la quale si impongono limiti orari al funzionamento degli apparecchi per il gioco lecito, quali slot machine e video lottery terminal.

 

Tali apparecchi, installati nelle sale giochi e negli altri esercizi autorizzati, come sale scommesse, tabaccherie e bar, andranno spenti dal lunedì al venerdì non festivi, dalle ore 24:00 alle ore 12:00; sabato, domenica e giorni festivi dalle ore 01:00 alle ore 12:00.

 

L’introduzione di questa nuova regolamentazione, frutto di valutazioni condivise a livello provinciale e con i Comuni limitrofi, costituisce attuazione di quanto previsto in materia di lotta alle ludopatie dalla Legge Regionale n. 9 del 2016.

 

La violazione alle disposizioni previste comporta la sanzione amministrativa pecuniaria da un minimo di euro 500,00 ad un massimo di euro 1.500,00, sino alla chiusura degli apparecchi per il gioco mediante sigilli, in ipotesi di tre violazioni commesse nell’arco di un biennio.

 

L’ordinanza è pubblicata sull’Albo pretorio on line e sul sito istituzionale del Comune di Alba www.comune.alba.cn.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.