Alba: contributi per il diritto allo studio anno scolastico 2016/17 

 

 

Fino al 15 gennaio 2017 è possibile presentare le domande per i contributi per il diritto allo studio destinati agli studenti piemontesi. Le famiglie di studenti residenti in Piemonte, iscritti a scuole statali o paritarie o agenzie formative accreditate per l’obbligo formativo, possono chiedere il voucher regionale “Assegni di studio” e/o il contributo statale “Libri di testo” in riferimento all’anno scolastico 2016/17. Il voucher regionale “Assegni di studio” può essere chiesto per l’iscrizione e frequenza (retta scolastica) oppure, in alternativa, per libri di testo, materiale didattico e dotazioni tecnologiche funzionali all’istruzione, trasporto e attività integrative (inserite nel Pof). E’ richiesto un ISEE rilasciato nel 2016 non superiore a 26.000,00 Euro.

 

Il contributo statale “Libri di testo” (L.448/1998) è destinato a studenti residenti in Piemonte che abbiano effettivamente sostenuto spese per l’acquisto di libri di testo obbligatori per l’anno scolastico 2016/2017, frequentanti la scuola secondaria di I e II grado nelle Istituzioni scolastiche statali, paritarie e non statali facenti parte del sistema nazionale di istruzione e corsi di formazione professionale organizzati da agenzie formative accreditate ai sensi della legislazione vigente e finalizzati all’assolvimento dell’obbligo formativo, il cui indicatore ISEE rilasciato nel 2016 non sia superiore a 10.632,94 Euro. Per poter effettuare la richiesta di contributo statale “Libri di testo” occorre essere in possesso dei giustificativi delle spese per libri obbligatori per l’anno scolastico 2016/17, che devono essere conservati per almeno 5 anni dalla data della domanda.

 

I genitori (o i legali rappresentanti) degli studenti minorenni o gli studenti stessi se maggiorenni possono presentare la domanda di contributo (regionale e statale) esclusivamente on line accedendo all’applicazione “Accedi al servizio” disponibile alla pagina www.sistemapiemonte.it/assegnidistudio. Per accedere al servizio on line occorre essere in possesso di credenziali di Sistema Piemonte: quelle ottenute per i precedenti bandi sono ancora valide. Chi ne fosse sprovvisto può chiederne il rilascio presso gli sportelli abilitati della ASL CN2 (consultare il sito http://www.regione.piemonte.it/sanita/cms2/cittadini/servizi-lamiasalute/credenziali) oppure, per i residenti ad Alba, negli uffici del Comune di Alba, Ripartizione Socio Educativa e Culturale, via G. Govone 11, in orario: lunedì e martedì 8.30 – 12.30; mercoledì chiuso; giovedì 8.30 – 16.00, venerdì 8.30 – 12.00, tel. 0173 292289 – 273.

 

Per maggiori informazioni: Sito internet della Regione Piemonte: www.regione.piemonte.it/istruzione/bandi_inCorso.htm  Sito internet del Comune di Alba: www.comune.alba.cn.it Numero verde della Regione Piemonte: 800 333 444 (orario 8.00 -18.00 dal lunedì al venerdì).

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *