Alba: Consiglio comunale venerdì 29 settembre, alle ore 18.00, in sala “Teodoro Bubbio” del Palazzo comunale

 

 

 

 

Il presidente Roberto Giachino ha convocato la prossima seduta del Consiglio comunale di Alba. Sarà venerdì 29 settembre 2017, alle ore 18.00 nella sala “Teodoro Bubbio” del Palazzo comunale, con i seguenti punti all’Ordine del giorno:

 

 

 

F)                Proposte di deliberazione che si sottopongono all’approvazione del Consiglio comunale:

 

 

 

A RELAZIONE DEL PRESIDENTE:

 

 

 

1.      Surrogazione della Consigliera Silvana MOLINA, ai sensi dell’art. 45, comma 1, del D.Lgs. n. 267/2000.

 

 

 

–        Commemorazione Gianfranco BOELLA.

 

–        Commemorazione Pasquale PICCIRILLO.

 

–        Commemorazione Floriano BAZZAN.

 

 

 

A)      Comunicazioni del Presidente e del Sindaco.

 

 

 

B)      Interrogazioni ed interpellanze.

 

 

 

C)      Approvazione verbali delle sedute consiliari del 20.06.2017 e 21.07.2017.

 

 

 

F)                Proposte di deliberazione che si sottopongono all’approvazione del Consiglio comunale:

 

 

 

A RELAZIONE DELL’ASSESSORE ALLE FINANZE:

 

 

 

2.      D.Lgs. 18 agosto 2000 n. 267. D.Lgs. 23 giugno 2011 n.118. Approvazione del Bilancio Consolidato per l’esercizio 2016.

 

 

 

3.      Art.24, D.Lgs. n.175/2016. Revisione straordinaria delle partecipazioni. Determinazioni.

 

 

 

4.      Quinta variazione al bilancio di previsione dell’esercizio finanziario 2017- 2019 e conseguente aggiornamento del Documento Unico di Programmazione 2015-2019.

 

 

 

A RELAZIONE DELL’ASSESSORE AI LAVORI PUBBLICI:

 

 

 

5.      D.Lgs. 50/2016 – “Programma triennale 2017-2019” ed “Elenco Annuale 2017” dei Lavori Pubblici ed Elenco degli investimenti di importo inferiore ad €100.000,00. Approvazione modifiche.

 

 

 

A RELAZIONE DEL SINDACO, ASSESSORE ALL’URBANISTICA:

 

 

 

6.      Variante Parziale n. 2 al Piano Regolatore Generale Comunale ai sensi dell’art. 17, commi 5 e 7 della LRP 56/77 e s.m.i. – Adozione.

 

7.      Variante Parziale n. 3 al Piano Regolatore Generale ai sensi dell’art. 17, commi 5 e 7 della LRP 56/77 e s.m.i. – Adozione.

 

I)       Ordini del giorno e mozioni.

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.