Alba: concorso di idee street art” per dire NO ALLA VIOLENZA. Elaborati da presentare entro il 28 febbraio 2017 

 

 

 

 

L’assessorato alle Pari opportunità del Comune di Alba, guidato dall’Assessore Rosanna Martini,  ha lanciato un concorso di idee sulla street art per la creazione e la realizzazione di un’immagine riproducibile sulle panchine e i muretti in cemento dell’area verde “Maestri del Lavoro” di corso Piave.

 

 

 

Il Concorso di idee vuole proseguire quanto avviato dal Comune di Alba in azioni concrete di prevenzione della violenza sulle donne e sui bambini e di ogni forma di violenza discriminatoria coinvolgendo in particolare le giovani generazioni per sensibilizzare tutta la popolazione su queste tematiche e per ribadire con forza un secco NO a tutte le forme di violenza.

 

 

 

Al concorso “Panchine rosse/blu stop alla violenza” possono partecipare i giovani del territorio dai 14 ai 28 anni  realizzando un progetto di writing per colorare le panchine dell’area verde del popoloso quartiere albese, sul tema del contrasto alla violenza contro le donne ed i bambini. I giovani possono partecipare al concorso in forma individuale oppure attraverso un lavoro in gruppo. Lo stesso concorrente non può partecipare a più di un gruppo, né partecipare contemporaneamente in forma singola e come appartenente ad un gruppo, pena l’esclusione dalla partecipazione. Nel caso di partecipazione di gruppo, i partecipanti devono indicare un nome identificativo del gruppo stesso.

 

 

 

L’immagine potrà essere realizzata con qualsiasi tecnica, sia a mano che al computer. La tipologia dell’immagine è libera: disegno, fotografia, logo, illustrazione, etc. Il partecipante può anche combinare nello stesso elaborato un’immagine e una scritta, uno slogan di accompagnamento.

 

Il progetto grafico da presentare dovrà essere chiaro e leggibile, moderno, dinamico e originale, sviluppato appositamente per il concorso, esteticamente di impatto, ingrandibile e riproducibile in modo efficace (su diverse dimensioni, sia nella riproduzione a colori sia in bianco e nero, nello sviluppo verticale e orizzontale) mantenendo intatta la forza espressiva e comunicativa.

 

Ciascun elaborato dovrà essere presentato  in formato JPEG o PDF ad alta risoluzione.

 

La domanda di partecipazione, corredata dalla documentazione richiesta e gli elaborati grafici dovranno pervenire entro e non oltre le ore 24.00 del 28 febbraio 2017, unicamente in formato elettronico, all’indirizzo e-mail consultapariopportunita@comune.alba.cn.it, specificando nell’oggetto “Concorso di idee “Panchine rosse/blu: stop alla violenza” – [Cognome e Nome del candidato/a o del capogruppo]”.

 

 

 

Tutte le indicazioni e la modulistica del concorso sono scaricabili dal sito web http://www.comune.alba.cn.it/. Ulteriori informazioni: in Via G. Govone, 11 – Alba; tel.0173 292 357; e-mail: consultapariopportunita@comune.alba.cn.it.

 

 

 

I vincitori riceveranno in premio buoni acquisto da:

 

•        1° premio: € 300,00

 

•        2° premio: € 200,00

 

•        3° premio: € 100,00

 

 

 

La consegna sarà durante  la rassegna “Marzo Donna 2017”.  I lavori  selezionati saranno realizzati  nella primavera 2017 con il supporto della Ripartizione Opere Pubbliche del Comune di Alba  in collaborazione con i vincitori.  I materiali saranno forniti dall’Amministrazione Comunale.

 

 

 

«L’idea innovativa per la città  – spiega l’Assessore alle Pari Opportunità Rosanna Martini – mira alla sensibilizzazione ma anche alla riqualificazione attraverso il coinvolgimento dei giovani ricchi di idee e con iniziative di espressione  artistica eccezionali. È un modo per dar loro la possibilità di esprimere il proprio talento rendendoli contemporaneamente protagonisti di un progetto di arte urbana».

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *