Alba: il concerto Spirituality di Juri Camisasca e Rosario Di Bella lancia alla grande i festeggiamenti per i 135 anni di Gazzetta d’Alba

 

Iniziati alla grande i festeggiamenti per i 135 anni del settimanale Gazzetta d’Alba in edicola dal 3 giugno del 1882.

 

Venerdì 26 maggio nella Cattedrale di San Lorenzo di Alba, ha catturato piacevolmente il pubblico per circa due ore il bellissimo concerto Spirituality di Juri Camisasca e Rosario Di Bella accompagnato dall’ensemble diretto da Paolo Paglia con strumentisti del Piemonte e dell’orchestra Pressenda di Alba insieme al violino di spalla Fabrizio Pavone.

 

 

 

Anche il Sindaco di Alba Maurizio Marello è intervenuto alla serata introdotta  dal direttore di Gazzetta d’Alba don Giusto Truglia con il saluto del Vescovo di Alba monsignor Marco Brunetti.

 

 

 

«135 anni e non sentirli – ha sottolineato il Sindaco Maurizio Marello prima del concerto – Gazzetta d’Alba ha dimostrato una capacità di innovazione costante nel tempo fino ad arrivare ad avere un sito web ed una pagina Facebook per le notizie immediate e per un’informazione tempestiva così come il mondo della comunicazione richiede oggi. Quindi, pensare a questi 135 anni significa fare memoria di una storia importante della nostra città e della nostra diocesi profondamente cambiate in questi anni ma è anche leggere una storia in cui Gazzetta è stata anche al passo con i tempi».

 

 

 

«Se uno vuole conoscere la storia di Alba, delle Langhe e del Roero – ha dichiarato il Vescovo, monsignor Marco Brunetti – sicuramente Gazzetta è un documento di cui non si può fare a meno».

 

 

 

Dopo gli interventi, il magnifico concerto chiuso con un brano invocazione alla “Pace”.

 

 

 

«Questo concerto – ha spiegato Juri Camisasca – chiude il tour in giro per l’Italia. Ringraziamo Gazzetta per averci dato la bella opportunità di suonare in questa città».

 

 

 

I festeggiamenti per i 135 anni di Gazzetta d’Alba proseguono domenica 28 maggio con la Santa Messa in diretta su Rai Uno dal Tempio di San Paolo.

 

Per partecipare alla celebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo Marco Brunetti basta arrivare nel Tempio entro le 10.30.

 

L’evento anche in occasione della cinquantunesima giornata mondiale per le comunicazioni sociali e per i 200 anni della ricostituzione della Diocesi di Alba.

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *