Alba: anche in frazione Mussotto c’è un MPbox per svuotare i bidoncini della raccolta di olio

Anche il quartiere Mussotto di Alba ha un MPbox120, il contenitore speciale da 120 litri colore alluminio utile per svuotare le tanichette piene di olio vegetale raccolto dai cittadini residenti in zona aderenti alla campagna di smaltimento “RecuperiamOli” promossa dalla MPoli S.r.l. di Piobesi d’Alba sul territorio del consorzio Coabser.  

Si trova nella piazzetta antistante la Chiesa “Santuario della Natività di Maria Santissima” ed il quarto installato in città dopo quelli posizionati nel quartiere “Tetti Blu” di viale Masera e accanto alle case dell’acqua di corso Piave e corso Langhe. Nei prossimi mesi altri contenitori per la raccolta degli oli esausti saranno collocati in corso Europa (parcheggio Lidl), piazza Prunotto, piazza De Gasperi, corso Michele Coppino (vicino alla sede dei vigili del fuoco), nel parcheggio dell’ospedale San Lazzaro in corso Matteotti, in corso Europa (angolo via Aldo Moro).

Per la campagna partita a giugno 2013 sono già stati distribuiti circa 1.000 bidoncini speciali da 5 litri di colore verde con un secondo tappo grigliato per non far passare gli scarti, (come ad esempio, il tonno quando si scola l’olio dalla scatoletta). Dopo la partenza del progetto pilota porta a porta in alcuni quartieri e nei mercati di Alba, attualmente  la distribuzione delle tanichette continua dal martedì al sabato dalle ore 8.30 alle 12.30 al front office Ambiente del Comune, al piano terra del Palazzo in piazza Risorgimento. Qui, i cittadini possono ritirare il bidoncino previo versamento della cauzione simbolica di un euro in quanto il contenitore viene dato in comodato d’uso per evitare che venga buttato e crei un ulteriore rifiuto. Il bidoncino pieno dell’olio raccolto può essere svuotato nelle MPbox120. L’olio esausto sarà trasformato in biocarburanti, saponi e lubrificanti dall’azienda di Piobesi.

Il servizio è gratuito e non comporta alcun incremento nella bolletta della spazzatura perché lo stesso si finanzia con il materiale raccolto.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.