Alba: 111 atleti albesi verso le Olimpiadi delle Città Gemelle in Turchia dal 18 al 22 giugno

Il Sindaco Maurizio Marello: «un’esperienza straordinaria che favorisce gli scambi culturali  tra ragazzi di nazionalità diverse»

Con grande entusiasmo 111 atleti accompagnati da allenatori, organizzatori e dal Sindaco  di Alba Maurizio Marello (che è anche Assessore allo Sport), si stanno preparando alla partenza verso la 14^ edizione delle Olimpiadi delle Città Gemelle, che si terrà dal 18 al 22 giugno a  Bergama, in Turchia.

Atleti e delegazione partiranno da Alba martedì 17  giugno con tre pullman verso gli aeroporti.

La cerimonia di apertura delle Olimpiadi è prevista per il giorno successivo alle ore 18 (le 17 in Italia). Giovedì, venerdì e sabato si disputeranno le gare. La cerimonia di chiusura dei giochi avverrà sabato 21 alle ore 18.

La manifestazione si svolge ogni tre anni nelle città gemellate con Böblingen (Germania); quindi Bergama, Glenrothes (Scozia), Krems (Austria), Pontoise (Francia), Sittard-Geleen (Olanda) e Alba (Italia). La precedente edizione era stata ospitata da Alba nel luglio 2011.

Quest’anno i giovani atleti, di età compresa tra i 13 e i 17 anni, gareggeranno a Bergama affrontandosi in diverse discipline.  I ragazzi delle società sportive dilettantistiche albesi, selezionati dai propri coach, parteciperanno alle competizioni di basket (maschile), football (maschile e femminile), volley (M+F), badminton (M+F), tennis (M+F), tennistavolo (M+F), judo (M+F) e atletica (M+F).

La delegazione ufficiale del Comune di Alba che accompagna gli atleti ed i loro allenatori comprende, tra gli altri, il Sindaco Maurizio Marello, l’ex Assessore allo Sport Olindo Cervella, il Consigliere comunale delegato allo Sport Claudio Tibaldi e il delegato del C.O.N.I. provinciale Marcello Strizzi.

«Le Olimpiadi delle Città Gemelle sono una bella manifestazione – dichiara il Sindaco Maurizio Marello –  non solo perché danno la possibilità di far gareggiare migliaia di giovani in diversi sport, e già questa è un’esperienza e uno spettacolo straordinario, ma perché favoriscono e consolidano i gemellaggi tra le diverse città e gli scambi culturali  tra ragazze e ragazzi di nazionalità diverse».

 

Le gare si potranno seguire attraverso il profilo Facebook dedicato:

https://www.facebook.com/pages/Olimpiadi-Bergama-2014/324951167655452

 

Sul sito:

www.bergama2014.com

Il programma ufficiale della manifestazione si trova all’indirizzo web: http://bergama2014.com/twintown/eng_program.asp

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *