17 marzo, 150° Anniversario dell’Unità d’Italia

Le celebrazioni albesi

“Siamo invitati a riflettere sui 150 anni di unità della nostra Patria, unità che vogliamo celebrare con manifestazioni che devono coinvolgere tutti – commenta il Sindaco di Alba, Maurizio Marello – Il tempo passato ci porta ad agire affinché questa Unità, più volte ribadita, anche attraverso le sofferenze del popolo, e rilanciata dalla carta costituzionale, sia sempre più vissuta e porti frutti fecondi”.

Ad Alba, lo sventolio del tricolore accoglierà i festeggiamenti del 17 marzo e l’intera giornata sarà dedicata all’Italia “una e indivisibile”, come recita l’art. 5 della Costituzione.

Ore 11.00 – Cattedrale S. Messa celebrata da S.E. Mons. Giacomo Lanzetti, Vescovo di Alba.

Ore 16.30 – Piazza Risorgimento Festa con gli Sbandieratori della Città di Alba, la Banda Musicale Città di Alba “Ars et Labor”, il Coro “Stella Alpina” della Famija Albeisa e l’Orchestra dell’indirizzo musicale della scuola media “Vida-Pertini”.

Ore 18.00 – Palazzo Civico Consiglio comunale in seduta solenne ed aperta – Interverrà alla seduta il prof. Silvano Montaldo, docente di Storia sociale del XIX secolo presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Torino, con la prolusione: “Alba, gli Albesi e l’Unità d’Italia”.

Ore 21.30 – Parco Sobrino – H Zone Spettacolo pirotecnico.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *