Cirio e Marello rappresentano la Regione Piemonte in udienza dal Papa in occasione dell’accensione dell’Albero di Natale in Vaticano dono del comune di Macra.

Il Presidente Alberto Cirio e il Consigliere regionale Maurizio Marello insieme a una delegazione rappresenteranno la Regione Piemonte in udienza da Papa Francesco in occasione della tradizionale accensione dell’Albero di Natale in Piazza San Pietro.

Albero che, quest’anno, è proprio il caso di dire, ha profonde radici piemontesi: è infatti dono del Comune di Macra, in Val Maira, e del Piemonte al Papa. Alto quasi 30 metri doveva essere abbattuto perché i vigili del fuoco avevano riscontrato il rischio di cedimento, dopo 56 anni di vita, e il suo taglio era preventivato e autorizzato dalla Regione. La Provincia di Cuneo sarà protagonista di questo momento molto particolare.

La cerimonia per l’accensione dell’albero di Natale a San Pietro si svolgerà sabato 9 dicembre 2023 alle ore 17. Il cardinale Fernando Vergez Alzaga e suor Raffaella Petrini, rispettivamente Presidente e Segretario Generale del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano, illumineranno, nel corso di una inaugurazione pubblica ed ufficiale, il grande albero e il presepe nella più iconica piazza di Roma.

Nella mattinata di sabato 9 dicembre il Consigliere sarà ricevuto in udienza da Papa Francesco nell’Aula Paolo VI.

Potrebbero interessarti anche...